Shai Hulud: 3 date in Italia

Hard Staff

Presenta

SHAI HULUD

www.myspace.com/profoundhatred

TO KILL

www.myspace.com/tokill

ENDWELL

www.myspace.com/endwell

26 FEBBRAIO @ BLOOM, MEZZAGO (MI)

27 FEBBRAIO @ E-20, MONTECCHIO (VI)

21 MARZO @ TRAFFIC, ROMA

Gli Shai Hulud nascono nel 1995 in Florida, e da quasi 15 anni vivono a NYC a base di violentissimo metalcore. Nonostante il boom che ha subito questo genere negli ultimi anni gli Shai Hulud sono sempre rimasti defilati, di nicchia, quasi una band per puristi: niente esibizionismo gratuito ma solo tanta passione e devozione per la loro musica.

La band debutta  con un sette pollici e un concerto al Cheers di Miami,in brevissimo tempo la loro fama raggiunge i quattro angoli degli States: gli Shai Hulud saranno la next big thing dell’hardcore più aggressivo e devastante!

Infatti, quando la scena metalcore scoppia nel panorama alternativo mondiale, tra le band che svettano tra le influenze di tutti sono quattro: insieme a Converge, Dillinger Escape Plan e Poison The Well non potevano mancare che gli Shai Hulud.

Oltre ai fans e al rispetto delle altre band gli Shai Hulud convincono tanti media specializzati, tra cui Alternative Press che ne loda soprattutto le liriche, intelligenti, mai banali, dotate di un’etica sincera e positiva.

Nei primi anni del 2000 tutti i componenti della band si dedicano a progetti paralleli ma senza mai sciogliere ufficialmente gli Shai Hulud: bisognerà attendere fino al 2008 per rivederli all’opera… un ritorno col botto perché Misanthropy Pure (Metal Blade Rec) è indubbiamente uno dei lavori migliori dell’anno: un album pesante, che alterna velocità graffianti a melodie destrutturate, un lavoro imponente, in cui gli Shai Hulud si accaniscono ferocemente anche su accenni rock, progressive e tratti inconfondibilmente metal.

Purtroppo negli anni la band subisce anche svariati cambi di formazione – un cantante viene addirittura reclutato durante la tappa olandese di un tour europeo – cosa che probabilmente ha bloccato il successo più mainstream della band, che ciononostante è sempre in grado di scatenare una furia esplosiva su qualsiasi palco, dagli squat ai maggiori festival mondiali, gli Shai Hulud sono sinonimo di una piacevolissima distruzione sonora.

SHAI HULUD + TO KILL + ENDWELL
26/02/2010 BLOOM, MEZZAGO

27/02/2010 E-20, MONTECCHIO MAGGIORE

21/03/2010 TRAFFIC, ROMA

Per info: www.hard-staff.com

Condividi.