Slash nuovo album prime dichiarazioni

Slash Nuovo Album

Slash ha dichiarato che le registrazioni del suo secondo album solista, successore dell’omonimo di due anni fa, stanno procedendo alla grande, tanto che secondo il chitarrista sarebbero le migliori dai tempi dei Guns N’ Roses. In questo periodo Slash sta infatti lavorando al nuovo materiale ai Barefoot Studio di Los Angeles, e nel corso di un’intervista a Total Guitar ha ammesso di non divertirsi così tanto da quando aveva iniziato a suonare con Axl e compagni, spiegando inoltre che per il nuovo disco sta cercando di ottenere un sound dall’impatto più “live“. Ha poi aggiunto: “Ora ho trovato un feeling particolare con i ragazzi del gruppo, e sono in grado di potermi esprimere liberamente in quello che faccio. Riesco a focalizzare l’attenzione su quello che voglio ottenere, e ad evitare tutti quei fattori di distrazione, interni ed esterni alla band, che mi potrebbero confondere“.


Come nel solista precedente, Slash si sta avvalendo della collaborazione di Myles Kennedy, cantante degli Alter Bridge. Così l’ex Guns spiega il loro modo di lavorare: “Cerchiamo semplicemente di isolare la ‘take’ migliore, quella che suona meglio. Probabilmente è per questo che i miei assoli potrebbero suonare più ruvidi e meno accurati, il fatto è che sono più spontanei e legati all’eccitazione del momento. Anche perché tutto quello che abbiamo suonato lo abbiamo fatto dal vivo. Gli assoli, tutto quanto. Stiamo cercando di evitare qualsiasi overdubbing o roba del genere. Se c’è un assolo, ci siamo io con la chitarra solista e Myles con la ritmica che facciamo tutto in presa diretta“.


Condividi.