Slipknot Corey Taylor dichiarazioni a Metro

Slipknot Corey Taylor Dichiarazioni Metro

Corey Taylor ha dichiarato che il tipico fan degli Slipknot è povero, esattamente com’era lui in gioventù. Infatti, durante un’intervista rilasciata a Metro, il cantante ha detto che molti dei suoi seguaci non posseggono grosse quantità di denaro, ma che in compenso possiedono una particolare dedizione verso la musica. Il leader degli Stone Sour ha poi aggiunto che molti dei primi fan degli Slipknot sono ormai cresciuti e portano persino le loro famiglie ai concerti della band. A questo proposito, ha affermato quanto segue: “I nostri fan originari sono cresciuti e hanno fatto bene nella vita. Per molti di loro noi siamo divenuti quasi delle figure paterne, e li abbiamo aiutati a guidarli nelle loro esistenze, e questa è una grandissima soddisfazione“.

Corey Taylor

Taylor ha quindi proseguito: “Quando cresci in povertà, sei alla continua ricerca di uno sbocco, di una valvola di sfogo. Allora puoi dare fuoco a un gabinetto portatile – e questa è una cosa che ho fatto; è affascinante vedere la plastica fondersi fino a formare una grossa pozzanghera simile ad un fungo velenoso – oppure cercare di trovare una via d’uscita a tutto questo. I fan degli Slipknot l’hanno trovata nella nostra musica“.

Ricordiamo inoltre che il mese scorso Shawn Crahan, uno dei percussionisti della band, ha confermato a Kerrang! che ci sarà un nuovo album degli Slipknot, promettendo che sarà più triste e più folle dei predecessori, pur avvicinandosi ad “Iowa“.


Condividi.