Nuovo supergruppo con membri di Soundgarden, OFF! e Queens of the Stone Age

soundgarden-off-queens-of-the-stone-age-supergruppo

Potrebbe coglierci di sorpresa già alla fine di quest’anno il materiale del “piccolo side-project” di Dimitri Coats degli Off!: Matt Cameron (Pearl Jam, Soundgarden), Ben Shepherd (Soundgarden) e Alain Johannes (Queens of the Stone Age, Them Crooked Vultures) si sono uniti al chitarrista in quello che altro non potrebbe essere definito se non super-gruppo.
Parlando con Billboard, Coats ha spiegato di aver giò composto dieci canzoni: “Sarò io a cantare e anche Alain canterà un po’. Potremmo anche pensare di invitare un paio di ospiti. Gli altri si conoscono da anni, io sono il nuovo arrivato. Non so se suoneremo dal vivo o come andrà a finire. So solo che mi diverto molto a stare con loro, sto imparando parecchio e lavoriamo molto in fretta. Mi pare di registrare ancora prima di aver imparato a suonare un pezzo!

Galeotto fu Facebook per la nascita del gruppo, al momento ancora senza nome: si rintraccia proprio in uno scambio di messaggi e di complimenti tra Coats e Cameron la genesi del progetto, che alla fine ha portato i quattro musicisti ad incontrarsi a Seattle a inizio anno per discutere e iniziare a lavorare su del materiale inedito. “Mi hanno invitato a Seattle ed è stato incredibile,” ricorda Coats. “Si è instaurata immediatamente un’ottima chimica e l’ambiente era molto aperto e creativo, chiunque poteva buttare già idee. Mi sembrava di essere i Beatles versione grunge!
Entusiasta delle tanti stimoli creativi, Coats non cela l’entusiasmo e la stima per i compagni di avventura: “Facciamo tutti parte di band in cui non riusciamo ad esprimerci a pieno come vorremmo. Questa è un’opportunità per tirar fuori altri lati di noi. Tutti sanno comporre canzoni e sanno cantare, sanno suonare la chitarra e anche altri strumenti. Sono musicisti di alto livello… a volte mi chiedo come mai mi trovi qui!
Il gruppo ha già iniziato a registrare a Los Angeles tra fine aprile e inizio maggio: “Ci sono momenti blues e heavy, composizioni stupende,” ha spiegato Coats. “Somiglia un po’ a Superunknown, ai Soundgarden di quel periodo, mischiato al vibe à la Stevie Wonder di Alain. Mi definiscono la loro arma segreta… devo ancora perfezionarmi ma ho tante buone idee.

Prima di poter proseguire i lavori, tuttavia, ciascuno dei membri dovrà portare a termine gli impegni ancora in corso: Shepherd è al momento on the road con i Soundgarden, Cameron è impegnato con i Pearl Jam e Coats è nel pieno del tour promozionale dell’ultimo album degli Off! “Wasted Years”.

Condividi.