SteP 09: arte e musica a Milano dal 9 all’11 ottobre

Riceviamo e pubblichiamo.

E’ cominciato il conto alla rovescia per StEP09, inedita fiera che offre 3 giornate di Arte e Musica, dal 9 all’ 11 ottobre 2009, nella cornice degli East End Studios di via Mecenate 84 a Milano. Nuove proposte artistiche per collezionisti e pubblico saranno accompagnate da performance e progetti d’arte, danza contemporanea, dj set e musica dal vivo per la primissima edizione di una manifestazione unica nel suo genere.

Organizzata da Ilaria Centola e Francesco Gattuso, StEP09 coniuga l’attività culturale e commerciale (la vendita delle opere esposte dai galleristi) con l’intrattenimento (danza e concerti esclusivi), puntando ad avvicinare al mondo dell’arte un pubblico sempre più ampio, giovane e diversificato.
Con StEP09 i galleristi avranno l’opportunità di presentare a collezionisti e pubblico nuove proposte artistiche, con la musica a fare da “tappeto” alle trattative di vendita. Il regolamento prevede un numero predefinito di artisti per ciascuna galleria e la presenza di opere di recente realizzazione il cui prezzo non superi i 25mila euro,
Alcune gallerie presenteranno anche performance che arricchiranno ulteriormente l’offerta artistica di StEP09.

Grazie alla collaborazione degli EastEnd Studios, a ospitare gli stand dei galleristi sono i 3000 mq dello Studio 90, una suggestiva e avanguardistica location nata dal sapiente recupero architettonico della storica fabbrica di aeroplani Caproni di Taliedo. Nell’attiguo capannone 09 si svolgeranno invece gli eventi musicali che ogni sera animeranno StEP09.

Questo il programma quasi definitivo degli eventi che animeranno Step09:

Danza+Musica live

venerdì 9 ottobre ore 21.30
“Mare in Catene” della Compagnia Eliopoli di Francesco Ventriglia
Francesco Ventriglia in collaborazione con la Galleria Bianca Maria Rizzi presenta lo spettacolo di danza contemporanea “Mare in Catene” della Compagnia Eliopoli di Francesco Ventriglia, con opere di Massimo Corona, Marco Grassi, Rivkha Hetherington, Paolo Lombardi, fotografie di Gabriele Orlandi.

sabato 10 ottobre dalle ore 21.30

Massimo Giacon & The Blass: Music for no one
L’eclettico artista-cartoonist-designer Massimo Giacon in concerto col duo basso/batteria The Blass (Diego Zucchi e Fabio Bozzetto). L’uso della forma canzone è una scusa per una cavalcata sui generi, per una musica libera dai conformismi in voga, legata da un’attitudine elettronica che infetta il tango, lo psychobilly, le filastrocche per l’infanzia, l’hip pop e le colonne cinematografiche di improbabili horror.

Live show di Men in Skratch (dj Aladyn e dj Mike)
La stessa sera Men in Skratch, alias dj Aladyn e dj Mike + dj Svedonio e il vocalist Emanuel Kadamawe, nipote di Peter Tosh, presentano invece “Alkemy57”, un album denso di nuovi suoni: la sciarada musicale più innovativa del panorama italiano.

Live dj set di Sie Medway-Smith
XL di Repubblica ha una prospettiva differente! StEP09 non è da meno! Insieme propongono il nuovo che avanza! Sie Medway-Smith è uno dei più emozionanti up-and-coming dance/pop producer/mixer che vanta una formidabile serie di collaborazioni (da Depeche Mode a Goldfrapp, da Bjork agli U2) e le sue serate sono oltre il suono!

domenica 11 ottobre ore 21.30
Live Dub Show: Adrian Sherwood + Little Roy
opening act: Bio_(L)oGiC
Due leggende del reggae insieme per uno show senza eguali. Lo spettacolo presenta il dubmaster Sherwood in azione al mixer, che modula e trasforma i suoni in tempo reale, rendendo l’evento sempre unico e irripetibile. La voce dell’MC Little Roy, leggendaria star giamaicana, riconduce il tutto alla ritualità del sound system rendendo ancora di più “live” il dub show.
Little Roy è  un cantante realmente ispirato ed intenso, amatissimo dagli esperti e da non perdere per tutti gli altri. Sue canzoni come “Tribal War” e “Prophecy” sono autentici inni del roots reggae anni ’70, oggetto di numerose cover. Il legame fra Adrian e Little Roy risale al 1994, quando il cantante giamaicano si trasferì a Londra e registrò “Longtime” per la OnU Sound, sicuramente uno degli album più belli prodotti da Adrian Sherwood negli anni ’90. Recentemente la voce di Little Roy è apparsa nell’ultimo album solista di Sherwood: “Become a cliche” su Real World Records.

Performance & Art Project
venerdì 9 ottobre
ore 19.00 @ area concerti: Galleria Antonio Colombo presenta“Laboratorio Saccardi vs Filippo Giuffré”

sabato 10 ottobre
ore 15.00 @ Food/Bar area di StEP09: De Faveri Arte -Lab 610 XL: “Killing the Karaoke” di Stefano Arienti e Franco Busatta
ore 17.00 @ stand di MC2 Gallery: KritiKa step one, “Il capolavoro conosciuto”: il neonato art magazine Kritika presenta il nuovo numero. Con il direttore editoriale Emanuele Beluffi e l’art director Mihailo Karanovic

domenica 11 ottobre
ore 18.00 @ area concerti: Galleria Centro Steccata: “Un altro caso ad hoc” di Dario Brevi e Franco Mussida

Altri Art Project
A cura di Maria Chiara Valacchi: Antonio Di Mino e Giovanni Sollima “6 Flow Variations”, video – dittico – che ruota su 6 variazioni sul tema del flusso

Galleria Maffei e D4P Group: “The Blue Bus Project”

Marco Zamperini “Funky Professor” cura il primo “Collector Art Camp”

Lego Serious Play(TM) Workshop: “L’arte in gioco”, il ruolo dell’arte contemporanea nel futuro della città europea

Sabot Gallery (Cluj – Napoca – Romania) in collaborazione con Neoncampobase e Stanica (Zilina) propone per StEP09 una nuova versione di “1h art”, progetto che sviluppa art on demand e che avrà vita autonoma durante StEP09 con modalità che saranno indicate all’interno del Bureau d’Art allestito per l’occasione

“Box Shock Lounge”: curata da Ronald Lewis Facchinetti è una zona lounge di in-trattenimento fra installazioni MindCube e Kilohertz

Le Gallerie già confermate:
De Faveri – LAB 610XL (Belluno)
Skin Gallery (Brescia)
Bianca Maria Rizzi (Milano)
Costantini – Il Torchio (Milano)
Fabbrica Eos (Milano)
Galleria Romberg (Roma)
MondoPop (Roma)
Aus 18 (Milano)
MC2 (Milano)
Jarach Gallery (Venezia)
SR Project Room (Alessandria)
Galleria Centro Steccata (Parma)
Arteutopia (Milano)
Akneos (Napoli)
Studio Maffei (Milano)
Galleria Antonio Colombo (Milano)
Limited No Art (Milano)
MXM Artecontemporanea (Pietrasanta)
Galleria San Lorenzo (San Miniato / Milano)
Galleria Il Castello (Milano)

Biglietti:
Previsto un biglietto d’ingresso con cui sarà possibile visitare gli stand dei galleristi, acquistare le opere esposte, vivere gli eventi artistici di ognuna delle tre giornate di StEP09 e accedere ai concerti della serata.
prevendite biglietti: viva ticket
vendita sul posto:
venerdì 9 ottobre (ore 18/24): 10 euro
sabato 10 ottobre (ore 12/24; stand gallerie aperti sino alle ore 21): accesso solo gallerie: 10 euro; gallerie + concerto: 15 euro
domenica 11 ottobre (ore 12/24; stand gallerie aperti sino alle ore 21): accesso solo gallerie 10 euro; gallerie + concerto (o solo concerto): 15 euro
Bambini gratis fino a 12 anni
Abbonamento completo per i 3 giorni: 30 euro

 
www.step09.com

 

Condividi.