Stigma: lascia il chitarrista

Reduci dal recente tour europeo “Ok then, let’s Shred”, gli specialisti del deathcore made in Italy Stigma sono ora alle prese con la pre-produzione del loro nuovo album, che sarà prodotto dall’ex Bleeding Through e attualmente chitarrista dei Bring Me The Horizon Jona Weinhofen e mixato/masterizzato da Scott Atkins (Behemoth, Cradle Of Filth, Sylosis, Ignominious Incarceration).
 
La band ha inoltre comunicato di essersi separata dal chitarrista Morgan Ferrua, pianificando l’entrata in studio a novembre con una line-up a quattro. Questo il commento a caldo dei musicisti: “Dopo quasi sette anni trascorsi assieme abbiamo deciso di separarci da Morgan. Non c’è stata nessuna discussione o del cattivo sangue tra di noi e teniamo a ringraziarlo per il tempo trascorso con noi e gli auguriamo il meglio dal futuro. Dal canto nostro registreremo il disco in quattro e nel frattempo cercheremo il rimpiazzo ideale da inserire nella band. Delle nuove canzoni possiamo dire di essere molto soddisfatti, siamo totalmente concentrati su di esse e crediamo fermamente che una volta pubblicate lasceranno ancor più il segno dei nostri vecchi brani. State tranquilli, questo è solo l’inizio e a breve avrete nuove news a riguardo e nuovi show!”
 
Per maggiori informazioni: 
www.myspace.com/stigmahc
Condividi.