Sum 41 Il batterista Stevo lascia la band

Brutta tegola per i Sum 41: nella giornata di giovedì, infatti, il batterista Steve “Stevo” Jocz ha annunciato di lasciare la band. A quanto pare, la scelta del batterista (unico membro fondatore ancora presente in lineup insieme al cantante/chitarrista Deryck Whibley) è maturata dopo l’ennesima cancellazione di un tour: proprio all’inizio del mese, infatti, i canadesi furono costretti ad annullare tutte le date con i connazionali Billy Talent per un infortunio alla schiena dello stesso Whibley, problema di salute che lo perseguita da diversi mesi.

Questo un estratto di quanto dichiarato tramite la sua pagina Facebook: “Mi scuso di annunciare la decisione di lasciare i Sum 41. Andare in tour con la band è stata un’esperienza incredibile, che ci ha portato molto più avanti della sala prove nello scantinato della casa dei miei genitori, al punto di suonare in tutto il mondo. Ho avuto la possibilità di vedere e vivere molte cose e per tutto questo sono fiero. Voglio ringraziare i miei fan per aver reso possibile quanto successo in questi ultimi 17 anni“.

Al momento non è ancora noto chi sostituirà Stevo nella lineup della punk band canadese. Attualmente in studio per registrare il successore di “Screaming Bloody Murder” (pubblicato nel 2011), l’annuncio, arrivato a sorpresa, potrebbe far rivedere al gruppo nordamericano quei progetti che davano per sicuro il ritorno discografico nel corso del 2013.

Condividi.