Sziget Festival 2014, Imagine Dragons e Skrillex mattatori. Bene anche Salmo, Miles Kane e Placebo.

Prosegue Sziget Festival 2014. Una giornata clamorosa quella odierna, almeno a giudicare dalla quantità di presenze sull’isola. Inutile girarci intorno, edm e dance funzionano meglio del rock: Imagine Dragons e Skrillex hanno dimostrato di non temere rivali a queste latitudini. Per il resto buonissimi concerti di Placebo, Miles Kane (qui sopra mentre se la vola e se la suona) e Salmo, sempre più padrone del palco.

La scaletta suonata oggi dai Placebo: B3, For What It’s Worth, Loud Like Love, Every You Every Me, Scene of the Crime, A Million Little Pieces, Rob the Bank, Too Many Friends, Space Monkey, One of a Kind, Exit Wounds, Meds, Song to Say Goodbye, Special K, The Bitter End, Running Up That Hill
(Kate Bush), Post Blue, Infra-red.

E quella proposta dagli Imagine Dragons: Fallen, Tiptoe, Hear Me, It’s Time, Amsterdam, Cha-Ching (Till We Grow Older), Rocks, Song 2 (Blur), Who We Are, On Top of the World, Demons, Radioactive.

Qui sotto qualche anteprima della giornata appena conclusasi.

Condividi.