Sziget Festival 2014: Macklemore, Stromae e Lily Allen regalano emozioni in mezzo al pantano

Sziget Festival 2014 ha vissuto ieri, nella giornata del 14 agosto, alcuni show di sicuro rilievo (Lily Allen qui sopra, sotto Macklemore e Stromae nelle consuete anteprime di rito) e molto apprezzati dal pubblico (addirittura l’A38 è stato chiuso quando Stromae è salito sul palco per il sold out di presenze). La platea tuttavia ha dovuto fare i conti con l’inclemenza delle condizioni meteorologiche: sin dalle prime ore della mattinata infatti, la pioggia non ha dato tregua ai presenti, trasformando nelle ore successiva, diverse aree del Sziget in autentici gironi danteschi di fango di woodstock-iana (o Jonschwil-iana se preferite) memoria.

Questa la scaletta suonata da Lily Allen ieri: LDN, As Long as I Got You, Not Fair, Hard Out Here, Everyone’s At It, Sheezus, Bass Like Home, Somewhere Only We Know (Keane), 22, Who’d Have Known, Life for Me, Littlest Things, Our Time, Fuck You, The Fear, Smile.

sziget-festival-2014-macklemore

 

sziget-festival-2014-stromae

Condividi.