Take That Gary Barlow chiude la sua etichetta discografica

Si chiude con un fallimento l’esperienza di Gary Barlow nel mondo delle etichette discografiche. L’ex Take That ha infatti chiuso la sua etichetta Future Records (fondata nel 2009) dopo aver subito una perdita pari a 4 milioni di sterline. A parlare è una fonte vicina all’artista alla rivista Daily Record: “L’etichetta di Gary non stava generando abbastanza soldi e artisti di successo. Semplice. Gary è chiaramente deluso perché sperava di scoprire la nuova stella nascente della musica. Ha firmato molti artisti destinati a diventare famosi, ma il problema è che non poteva far fronte ad un così grosso impegno economico“.

Sull’argomento ha rilasciato una dichiarazione lo stesso Barlow: “E’ stata una decisione difficile ma sono stato costretto. Ho avuto molti impegni recentemente e ora voglio spendere più tempo con la mia famiglia“. Gli artisti attualmente sotto contratto passeranno sotto Universal; per Barlow, invece, il 2013 sarà molto probabilmente l’anno del ritorno con i Take That, che con molta probabilità lavoreranno ad un nuovo album.

Take That – Relight My Fire on MUZU.TV.

Condividi.