The Black Keys Patrick Carney attacca i Nickelback

Il batterista di The Black Keys Patrick Carney ha attaccato duramente i Nickelback. Le sue dichiarazioni a Rolling Stone non lasciano spazio a dubbi: “Il rock’n’roll sta morendo perché la gente pensa che i Nickelback siano la più grande rock band al mondo. Quindi hanno anche accettato l’idea che la più grande rock band al mondo debba per forza fare schifo. Quindi non dovresti mai provare ad essere la più grande rock band del mondo“.


YouTube

Carney ha continuato asserendo che “Il rock è la musica che più mi appassiona, non posso tollerare di vedere il rock dannatemente rovinato da questa annacquata schifezza orribile di post-grunge“. Frasi che lasciano poco spazio all’interpretazione e che sicuramente provocheranno reazioni tra le due opposte fazioni di fans. Anche i Kasabian di recente avevano notato come ci fosse una grave carenza di gruppi rock all’interno delle classifiche inglesi, dovuta al fatto che gli stessi gruppi fossero quasi spaventati (per motivi commerciali e di classifiche appunto) a fare dischi più interessanti e aggressivi…


YouTube

Condividi.