The Killers Ronnie Vannucci smentisce le voci di scioglimento

Non ci sarà nessuno scioglimento dei The Killers, ma solo una pausa: parola di Ronnie Vannucci. E’ stato il batterista della band statunitense a smentire ufficialmente all’Hollywood Reporter le voci che davano per possibile l’annuncio dello scioglimento dopo il concerto in programma agli MTV European Music Awards. Le due esibizioni in programma il prossimo weekend, l’8 novembre all’interno di MTV World Stage e il prossimo 10 novembre allo Ziggo Dome di Amsterdam, saranno semplicemente le ultime date di supporto al fortunato quarto lavoro “Battle Born“.

Di seguito quanto dichiarato dal musicista alla rivista: “Credo sia arrivato il momento di mettersi da parte e trovare un po’ di normalità. Sarà per un po’ di tempo. Non credo che sarà necessario che trascorra molto tempo per rivederci insieme. Più che altro c’è la necessità di fare un profondo respiro e sentirsi un po’ liberi“. Non è da escludere che il percussionista abbia voluto fare riferimento ai progetti solisti dei componenti: con quello di Brandon Flowers già definito da diverse settimane, si aprono quindi le porte ad un secondo capitolo per i Big Talk dello stesso Ronnie Vannucci.

Come già confermato in precedenza, i The Killers pubblicheranno l’11 novembre Direct Hits, il best of con il quale celebreranno i dieci anni di carriera.

Condividi.