The Unthanks: tre date ad aprile

THE UNTHANKS

“Semplicità Contagiosa, voce irresistibile” – D di Repubblica

“E’ Così che si scrivono i grandi dischi” – Rolling Stone

“Disco e gruppo pressoché unici” – Rumore

“Colpiti al cuore, di nuovo” – Il Mucchio Selvaggio

“Un pizzico di creatività che lo fa brillare per per originalità e personalità poetica” –  Buscadero

Non ci sono certo molte band che possano vantare tra i propri fan Radiohead, Portishead, Robert Wyatt, Ben Folds, Elvis Costello, Damon Albarn, Ewan McGregor e Nick Hornby. Gli Unthanks occupano un posto unico nella musica. Le sorelle Rachel e Becky Unthank sono giovani cantastorie non-sentimentali che hanno saputo creare un ponte tra il vecchio ed il nuovo folk. Tradizionalismo e avventura sonora dovrebbero essere agli opposti, ma diventano facili amici nelle mani degli Unthanks. Paragonati ad artisti come Sufjan Stevens, Bonnie Prince Billy, Tom Waits e i Fleet Foxes, il gruppo si chiamava in precedenza Rachel Unthank & The Winterset, ed il loro secondo album “The Bairns” (2007) é stato nominato al Mercury Prize. L’ultimo disco “Here’s The Tender Coming” ha ricevuto le lodi della stampa britannica e di tutta Europa, inclusa l’Italia.

Gli UNTHANKS saranno presto in Italia a presentare il loro incredibile mondo sonoro con tre date:

27 aprile – Firenze – Sala Vanni (Chiesa Del Carmine)

28 aprile – Roma – Circolo Degli Artisti

29 aprile – Castelfidardo (AN) – Auditorium San Francesco

www.the-unthanks.com

www.myspace.com/rachelunthank

www.twitter.com/TheUnthanks

Condividi.