The Voice Of Italy 2014: vince Suor Cristina, i commenti della rete

The Voice Of Italy 2014 ha decretato il successo di Suor Cristina. La rete si è subito scatenata in una serie di commenti pieni di risentimento. Eccone alcuni (segnati in rosso quelli più divertenti, mettiamola sul ridere dai che ce ne frega). Qui sotto invece il riassunto della finale vista dal nostro blogger più cattivo e irriverente di ogni tempo. Vai Paolone.

The Voice Of Italy 2014 è finito: vince Suor Cristina. Il televoto l’ha decretata vincitrice a clamorosa maggioranza (62%) premiando il suo talento e la vocaz…BWAHWGAHWHAWHJAHJAHAH maddai oh me sto a tajà!!!!! Lo dico senza giri di parole: sono un coglione e un illuso. Avevo sperato (davero davero, non sto a scherzà, ndr) che sarebbero stati furbi e avrebbero fatto vincere qualcun’altro. Capisco, in base alla logica che c’è adesso questa butta fuori un EP e fanno i botti solo a metterlo negli Autogrill. La gente è idiota e se lo compra a nastro. Va bene. Ma c’era davvero bisogno di farla vincere?

La Suora ha già vinto. Quando un video fa 50 milioni di views su YouTube che cazzo hai stra-vinto dai. Potevi far trionfare chiunque altro, una giovane o l’altro toscano. Il rockettaro non l’avrebbero mai fatto vincere, di questo invece ero certo. Figurati in un paese dove più della metà della gente crede che ci stia il diavolo dentro la musica con le chitarre (e fate bene a crederlo, è vero è vero èvveroooooo detto alla Richard Benson), ti pare che fanno vincere uno che fa il roccke?

Che poi diciamocelo tra di noi, tanto chi ci legge qua sopra son in 13: il rock di Giacomo sarebbe quello di fare i Led Zeppelin stando fermo sul posto? Porca puttana a Giacomì, ti devi buttare sulla sedia di Pelù, devi usare quei capellazzi e farli annà su e giù, devi correre da destra a sinistra del palco, stai cantando ROCK AND ROLL, uno dei pezzi più belli di ogni tempo, sai già che perdi contro la Suora e divertiti figlio mio, diverteteeee!!! E invece niente, Pelù gli dà da cantare il Nessundorma (dai oh ma ti pare?), canta con lui ancora gli Zep prendendo delle stecche che manco io quando entro in Autostrada col Tir sotto il Telepass e poi gli scrive lui un inedito? Ma dai che peracottari siamo? Alla fine i coach stessi si fanno pubblicità dando loro i pezzi scritti ai concorrenti? L’unica che almeno ha scomodato degli autori è stata la Raffa (perchè nun c’avevi cazzi de perde tempo a dirla tutta, gli altri o han marchettato per l’amico vedi J-Ax con Neffa, oppure je hanno mollato una roba che stava nei loro cassetti), per il resto pure co’ gli ospiti siamo ridicoli: ma chi era la gente che era lì scusatemi? A una finale recente di American Idol ce stavano i Paramore (la rossetta je piace a uno dei capiredattori qua tra l’altro) e i Kiss. Porco demonio i Kiss!!! E da noi? Clean Bandit e 5 Seconds Of Summer? AHAHAHAHAHAHAH

Vabbè potrei scrive’ per ore, quando invece mi avevan solo chiesto di fare qualche screenshot alla pagina Facebook ufficiale di The Voice dopo la chiusura delle votazioni e soprattutto PRIMA che cancellassero i commenti più violenti. Quindi ecco fatto. Voglio solo dire n’artra cosa: ma J-Ax e Pelù, belli dezzio Paul…ma come vi siete sentiti quando la Suora s’è messa a recità Padre Nostro che sei nei cieli in diretta tv sulla rete nazionale pubblica di uno stato laico? Eh? Come vi siete sentiti voi che di certo non avete a cuore le Istituzioni e tanto meno il Vaticano? Eh? Piero ma cantavi tu Santiago nel 1988? E che ne pensi della bellezza del messaggio di stasera eh? J-Ax a te non te dico altro perchè non sei mai stato credibile tenendoti la Suora in squadra (e che squadra strepitosa avevi fatto su, portando alla ribalta davvero robe fighe!), e lo sai pure tu. L’hai portata avanti e per carità diddio canta bene, ma senza l’abito non gliene fregava un cazzo a nessuno che cantava bene. Sai quanta gente di chiesa canta bene? E non va ai talent show a inventasse cazzate sul messaggio, sulla missione e via dicendo: ma quale missione? Se la missione è devolvere il premio in beneficenza o usare i soldi che trarrai dai tuoi pochi mesi di celebrità per fare del bene mi rimagnerò tutto lo giuro. Anzi, me faccio di guttalax pure. Ma fino a quel momento ve ne potete annà a quel paese tu, voi, de vois e pure io che mi guardo sta roba perchè me lo chiede il capo.

Paolo Sisa

Condividi.