The Warner Sound la nuova piattaforma di Warner dal 13 marzo

Sarà presentato martedì 13 marzo al SXSW “The Warner Sound”, il nuovo canale musicale web gestito direttamente dal gruppo Warner che sarà presente su YouTube. Il web network punta all’ambizioso obiettivo di sostituire MTV come riferimento di emittente musicale per le nuove generazioni. Traguardo ambizioso perché, per ovvi motivi, saranno coinvolti solamente nomi provenienti dai roster delle label della major discografica. “The Warner Sound” sarà il primo di una serie di nuovi canali YouTube che verranno inaugurati nel corso del 2012, in un progetto di convertire il rinomato sito in un vero e proprio network televisivo.

“The Warner Sound” fornirà una programmazione incentrata sulla musica: news e gossip su celebrità e talenti emergenti si alterneranno a rubriche con materiale in esclusiva proveniente dagli archivi Warner e format originali, come ad esempio “Staged“, nel quale verranno fatti dei brevi cortometraggi costruiti attorno ai testi delle hit del momento. Ampio spazio anche per la musica dal vivo, con le prime dirette in arrivo direttamente dal South By Southwest di Austin e “The Live Room“, che potrebbe diventare il più agguerrito concorrente di MTV World Stage.

Proprio dal mondo di MTV arriva la mente alla quale verrà assegnata la programmazione di “The Warner Sound”: sarà infatti Ocean MacAdams, veterano del settore, a dirigere il canale. “Vediamo il nostro canale YouTube come un vero e proprio network di intrattenimento” ha dichiarato MacAdams al Los Angeles Times “Stiamo già valutando dei franchise, dei concept e dei format che punteranno a raccogliere il favore degli spettatori. Di sicuro, è di grande aiuto avere la possibilità di lavorare con uno spettacolare roster di artisti, disponibili a lavorare alla produzione di materiale“. Tra i tanti artisti sotto contratto con Warner troviamo infatti nomi del calibro di Green Day, Linkin Park, Nickelback, Paramore e Red Hot Chili Peppers.

Anche il presidente di Warner, Lyor Cohen, ha speso ottime parole sul nuovo progetto: “Il nostro canale sarà la casa di una vasta scelta di programmi imperdibili e show esclusivi fatti da chi ama la musica per chi ama la musica“.

Un’ottima premessa, che può essere una buona base di partenza per il successo di The Warner Sound, sono i risultati già ottenuti su YouTube, piattaforma di distribuzione gestita direttamente e senza ricorrere a VEVO (joint venture di Universal e Sony): quasi trenta milioni di visitatori unici hanno infatti guardato videoclip degli artisti della major discografica lo scorso mese di gennaio, mentre VEVO circa 50 milioni.

 

Condividi.