Therion: protagonisti di un gioco da tavolo

I Therion tornano protagonisti con “011“, ambizioso gioco da tavolo sviluppantesi attraverso diversi livelli artistici e grazie anche alla collaborazione di alcune star internazionali. Ma “011”, oltre ad essere un gioco da tavolo dovuto alla creatività di Marco Valtriani che ha elaborato il soggetto di Paolo Vallerga, è anche un cortometraggio musicale il cui video, come il gioco, vede sempre i Therion protagonisti.

La band, inoltre, calerà nel nostro paese a giugno, precisamente a Pisa, città nella quale sarà fra gli ospiti d’onore di Pisagioca, dopodiché si dirigerà alla volta di Torino per rendersi protagonista di un’avventura dal tipico stile Verniano.

Ecco in sintesi la storia sulla quale “011” è basato:

Siamo in un 1811 ucronico, in un passato tecnologicamente avanzato e basato sulla tecnologia del vapore, quasi fossimo immersi in uno dei romanzi di Jules Verne. Tutta la città vive, si muove, si sviluppa e cresce tramite un  sistema  a vapore che deve essere tenuto sotto controllo. Il ritrovamento, effettuato da parte del Fantasmagorico dottor Vikstrom di un volume perduto dell’Edda di Snorri, apre gli occhi sulla verità: ci troviamo alla fine del Fimbulvetr, il grande inverno che precede l’inizio del Ragnarök, e quando Fenrir il lupo si sveglierà  completamente non si  potrà più arrestare l’inizio della fine… Il libro nasconde il modo per  fermare il Ragnarok, ma non per tutti questo evento rappresenta una  fine, per qualcuno è un nuovo inizio!
Ragnarok is coming!


Condividi.