Tiziano Ferro tour negli stadi, venduti 50.000 biglietti in un giorno

tiziano-ferro-biglietti-tour-stadi-2015

Boom di vendite per il nuovo tour degli stadi di Tiziano Ferro, con più di 50.000 biglietti venduti a sole ventiquattro ore dall’apertura delle prevendite.

Non si smentisce dunque l’entusiasmo dei fan del cantautore laziale, che tra giugno e luglio 2015 partirà per la prima volta per un tournée negli stadi italiani per un totale di sei concerti e che già si prospetta come uno degli eventi più in vista dell’estate che verrà. L’Olimpico di Torino (20 giugno), lo Stadio Franchi di Firenze (23 giugno), l’Olimpico di Roma (26 giugno), il Dall’Ara di Bologna (1 luglio), il San Siro di Milano 4 luglio) e lo Stadio Bentegodi di Verona (8 luglio) saranno gli scenari che accoglieranno i sempre tanti e appassionati seguaci dell’artista, che intanto ieri è stato ospite d’onore del primo Live Show di X Factor.

Nel corso della puntata del talent show, Ferro ha presentato in esclusiva il suo nuovo singolo “Senza Scappare Mai Più“, in vendita negli store digitali dallo scorso 17 ottobre, nonché singolo più trasmesso dalle radio italiane. La canzone, che sarà accompagnata da un videoclip ufficiale presentato in anteprima su Sky Uno lunedì 27 ottobre, anticipa l’uscita della raccolta “TZN – The Best of Tiziano Ferro”, che oltre alle tante hit prodotte dall’artista nel corso della carriera, conterrà anche diverse rarità.

I biglietti per i concerti de “Lo Stadio” tour 2015 sono in vendita sul circuito Ticketone e sul sito ufficiale di Live Nation Italia. Chi acquisterà il biglietto per uno dei concerti, avrà a disposizione il download gratuito dei una versione inedita di “Senza Scappare Mai Più” remixata da Gregor Salto.

Tiziano Ferro tour 2015 – “Lo Stadio”

20 giugno 2015 – TORINO, Stadio Olimpico
23 giugno 2015 – FIRENZE, Stadio Franchi
26 giugno 2015 – ROMA, Stadio Olimpico
1 luglio 2015 – BOLOGNA, Stadio Dall’Ara
4 luglio 2015 – MILANO, Stadio San Siro
8 luglio 2015 – VERONA, Stadio Bentegodi

Ulteriori informazioni:
www.livenation.it

Condividi.