Tom Morello I primi dettagli del suo nuovo album solista

Tom Morello ha scelto di dare una drastica svolta alla sua carriera solista. Lanciato a livello mondiale nel ruolo di chitarrista di una delle rock band più affermate degli anni Novanta, i Rage Against The Machine, Morello ha annunciato che per il suo prossimo disco abbandonerà il monicker The Nightwatchman, e le sonorità folk, per esplorare “da solo” il mondo del rock. Il tutto è stato annunciato a Billboard con una dichiarazione che farà discutere: “Voglio fare il disco di chitarre più pazzo che chiunque abbia mai ascoltato. L’idea è quella di portare il lavoro di Hendrix ad oggi“.

Il musicista avrebbe già pronti alcuni pezzi che sarebbero nati ispirandosi a quanto fatto con Bruce Springsteen. La scintilla scattò nel 2008, quando i due collaborarono per la traccia “The Ghost of Tom Joad”, canzone con la quale Tom Morello ha capito che la sua natura di virtuoso della chitarra e la sua passione per il folk potevano convivere.

Il disco non uscirà però prima della seconda metà del 2014: fino ad inizio marzo, infatti, il chitarrista sarà in tour come parte della E Street Band per promuovere il nuovo lavoro di Bruce Springsteen “High Hopes”, nei negozi da oggi.

Condividi.