Tool Maynard Keenan esclude il nuovo disco nel 2013

tool

Maynard James Kennan, il frontman dei Tool, ha escluso categoricamente la pubblicazione del nuovo capitolo della sua band nel corso del 2013. La notizia è stata diffusa dal magazine statunitense Loudwire, che ha ripreso in un articolo una citazione del cantante affermata in una recente intervista all’emittente radiofonica cilena Radio Futuro. Quanto detto da Keenan conferma la mancata chiarezza sull’atteso ritorno della progressive band statunitense, che ha pubblicato nel 2006 la sua ultima fatica discografica “10000 Days”: ad aggravare una situazione non chiara, oltre alle conferme e smentite di fine 2011, anche il recente incidente a due componenti (ancora ignoti) che avrebbe fatto slittare di qualche settimana l’inizio delle prove.

Interpellato dalla trasmissione radiofonica sudamericana, il musicista ha dichiarato quanto segue, con uno stile ermetico che conferma il suo attrito storico nei confronti dei media: “Nessun nuovo disco, non quest’anno. Non ho scritto alcuna canzone. A questo punto no, non ci sarà nulla“. Come riportato dallo stesso Loudwire, non è da escludere che con la sua affermazione voglia volontariamente confondere le idee: già nel 2005, infatti, Kennan fece lo scherzo ad una rivista, alla quale affermò nel 2005 che la band avrebbe abbandonato i lavori di quello che poi sarebbe diventato “10000 Days”.

Condividi.