Traffic Free Festival 2014, dal 24 al 27 luglio a Torino l’undicesima edizione

traffic-free-festival-2014-luglio-torino

È giunto alla sua undicesima edizione il Traffic Free Festival, che dal 24 al 27 luglio 2014 tornerà a Torino, nuovamente in quella piazza San Carlo che è già stata teatro di concerti e splendida cornice del festival nel 2011 e nel 2012.

Il festival, come di consueto ad ingresso gratuito e con la facoltà di offerta libera a favore del progetto Traffic-Fondazione CRT per la promozione della creatività giovanile, quest’anno si declina sul tema “Yesterday > Today“: l’idea è dunque quella di mettere in cortocircuito ieri e oggi attraverso un gioco di echi, rimandi e citazioni, per evidenziare quanto del passato sia ancora parte del presente.

La prima giornata di venerdì 25 luglio accoglierà un ospite internazionale di alto livello, i Pet Shop Boys. Il concerto di Torino è l’unica data italiana del tour mondiale che il duo electro pop inglese sta affrontando in promozione della più recente uscita discografica “Electric”. In apertura si esibirà Planningtonrock, nome sotto cui si cela la musicista e produttrice inglese di stanza a Berlino Janine “Jan” Rostron. Giocano in casa invece i Niagara, duo elettronico torinese che aprirà le danze sul palco con il suo mix di electro e psichedelia.

Sabato 26 luglio il palco sarà dominato da un’accoppiata inedita: I Cani, il progetto di Niccolò Contessa che in breve tempo si è imposto come nome di punta dello scenario indie italiano, divideranno la scena con Max Pezzali per eseguire diversi brani al momento assolutamente top secret! Per l’opening act della giornata, si pesca nuovamente a piene mani nel ricco scenario artistico torinese con Un’ora sola ti vorrei, composto dai Nadar Solo, Daniele Celona e Bianco.

Per l’ultima giornata di festival, quella di domenica 27 luglio, in piazza torna un tassello fondamentale della storia del rock nostrano: i Litfiba saranno in Piazza San Carlo con una data in esclusiva nazionale, per uno show incentrato sulla “Trilogia del Potere”, ovvero gli album “Desaparecido”, “17 Re” e “Litfiba 3″, usciti tra il 1983 e il 1989. La formazione stessa pare incarnare il letimotiv del passato e del presente: con Piero Pelù e Ghigo Renzulli accompagnati sul palco da altri due fondatori della band fiorentina, Gianni Maroccolo Antonio Aiazzi, mentre alla batteria ci sarà Luca Martelli alla batteria. Ad aprire il concerto spetterà questa volta al duo folk punk siciliano Pan del Diavolo e alla band hardcore torinese Fluxus.

Il 24 luglio si terrà il vernissage del festival presso il Borgo Medievale, la sede estiva del Circolo dei Lettori, con la lettura-concerto “Razza Partigiana“, che vede in scena Wu Ming 2 insieme a Egle Sommacal, Stefano Pilia, Paul Pieretto e Federico Oppi: 13 testi musicati su altrettante ballate elettriche originali in cui la lettura prende il posto del canto per raccontare la storia di Giorgio Marincola, morto in Val di Fiemme durante l’ultima strage nazista in territorio italiano, alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Anche i bambini troveranno il loro spazio all’interno della manifestazione con il GG Sound Fest, che sabato e domenica mattina organizzerà in Piazza San Carlo dei laboratori a tema musicale rivolti per l’appunto ai bambini e alle loro famiglie.

Traffic Free Festival 2014

Torino – Piazza San Carlo
ingresso gratuito

24 luglio 2014 – vernissage: Wu Ming 2 in “Razza Partigiana” (c/o Borgo Medievale, Parco del Valentino)
25 luglio 2014 – Pet Shop Boys + Planningtorock + Niagara
26 luglio 2014 – I Cani vs Max Pezzali + Un’ora sola ti vorrei
27 luglio 2014 – Litfiba + Pan del Diavolo + Fluxus

Info:
www.trafficfestival.com


Condividi.