Tre date italiane per i Blonde Redhead a settembre

Il trio italo-giappo-americano, una delle formazioni indie rock più amate in Italia, torna con tre concerti per presentare il nuovo atteso album “Penny Sparkle” in uscita il 13 settembre su etichetta 4AD /SPingo. Il trio newyorkese, composto dai fratelli di origine italiana Simone e Amedeo Pace e dalla cantante giapponese Kazu Makino, ha registrato il nuovo album, l’ottavo della carriera, nel corso dell’ultimo anno tra la Grande Mela e Stoccolma con l’ausilio dei produttori dei Fever Ray, Van Rivers e Subliminal Kid: il tutto è stato poi mixato dal leggendario Alan Moulder (Depeche Mode, My Bloody Valentine, Yeah Yeah Yeahs) con cui avevano già realizzato il precedente lavoro “23”.

“Penny sparkle” contiene un uso maggiore di sintetizzatori rispetto al passato ed è stato così descritto dalla stessa Makino: ” Non so bene cosa sia “Penny Sparkle”, ma spero che possa regalare a loro ciò che ha regalato a me. So solo che non abbiamo mai realizzato un disco così e se potessi tornare indietro nel tempo, sceglierei di farlo proprio in questo modo”.
Il precedente capitolo discografico dei Blonde Redhead è stato pubblicato nel 2007 con il titolo “23” ed ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico.

Sul sito ufficiale della band si può scaricare il primo singolo, “Here Sometimes”: www.blonde-redhead.com

11 settembre 2010 –  Milano – Magazzini Generali
ingresso 18 euro + d.p.
Prevendite: www.ticketone.it www.vivaticket.it

12 settembre 2010 – Roma – Auditorium Parco della Musica
ingresso 15 euro
Biglietteria Auditorium Parco della Musica, www.auditorium.com www.listicket.it, punti vendita Lottomatica

13 settembre 2010 – Bologna – Estragon
ingresso 15 euro + d.p.
Prevendite: www.ticketone.it www.bookingshow.com ed Estragon Shop

Informazioni al pubblico DNA Concerti:
www.dnaconcerti.com – info@dnaconcerti.com – 0647823484

Condividi.