Trenincorsa: il 21 aprile esce “Verso Casa”, quarto album della formazione

Tanti guests di grande spicco;
Davide Van de Sfroos, Erriquez della Bandabardò,
Tonino Carotone e Paola Folli nel rifacimento della memorabile “Pescatore” di Pierangelo Bertoli
Questo e molto altro ancora
Nel nuovo disco di TRENINCORSA
 
TRENINCORSA
VERSO CASA
Etichetta; Toast Records
distribuzione; CNI Music
data di uscita; 23 aprile
 
ASCOLTA QUI ALCUNI BRANI TRATTI DALL’ALBUM
http://www.lastfm.it/music/Trenincorsa/Verso+casa

Un album “ricco”,questo quarto disco dei Trenincorsa, in tutti i sensi. Senza dubbio, una prova di maturità, sia a livello di testi sia a livello strumentale. VERSO CASA, appare già dal primo ascolto come un lavoro ricco di intensità emotiva, di contaminazioni sonore, di cura negli arrangiamenti, il tutto impreziosito dalla presenza di importanti ospiti. Variegato di generi che spaziano dalla base folk al rock, dal reggae al pop, per arrivare all’estrema dolcezza di alcune ballate cantautorali.
Ospiti di gran lustro: nel folk-reggae “La giràndula” appare in splendida forma Davide Van de Sfroos, in “LatinGiò” un intenso Erriquez con la solita grinta da Bandabardò, nella maledetta “Il trapezista” l’inconfondibile Tonino Carotone assieme all’inseparabile Piluka, nel rifacimento della memorabile “Pescatore” di Pierangelo Bertoli c’è invece la parte femminile cantata magistralmente da Paola Folli e poi gli interventi di straordinari musicisti come Cesareo (Elio e le storie tese), Roberto Gualdi e Fabrizio Consoli (chitarrista di Eugenio Finardi)

Un bel viaggio tra suoni, racconti, speranze e ricordi…raccolti sulla strada e radunati in questo disco per portarli finalmente…”Verso casa”.

 

Condividi.