U2 Ufficializzano l’uscita del nuovo album per il 2013

u2

Gli U2 hanno dichiarato in via ufficiosa l’uscita del nuovo album entro la fine del 2013. A parlare questa volta al magazine locale Hot Press è Adam Clayton, bassista della rock band irlandese più affermata al mondo, in un’intervista nella quale ha delineato le linee guida del successore di “No Line On The Horizon“, il loro ultimo disco uscito nel 2009. La notizia più importante è la scelta del produttore: vengono infatti confermate le indiscrezioni che vedevano coinvolto nel ruolo Danger Mouse, entrato nell’olimpo del settore grazie al grande lavoro fatto con i Black Keys nel recente “El Camino”.

La notizia più importante, però, è che il nuovo album dovrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno: “Sì, vorrei che il disco uscisse entro la fine dell’anno, in autunno. Abbiamo così tanti brani che potremmo fare anche altri tre o quattro dischi. Ma per ottenere il meglio è necessario evitare dalle cose che ti riescono bene. Stiamo facendo di tutto per esplorare territori a noi scomodi, se si può dire“.

Quanto affermato da Clayton è solo l’ultima dichiarazione in ordine cronologico sull’argomento: nei mesi scorsi, infatti, il frontman Bono (“Tra di noi, il nuovo album lo chiamiamo “10 Reasons To Exist”, ma voglio dirti che ne potremmo avere almeno sei“) e il manager Paul McGuinness (“Il 2012 è stato bello pieno. Il gruppo è stato sempre impegnato, quindi sicuramente vi potete aspettare un nuovo disco nel 2013“) si sono sbilanciati a riguardo alla fine dello scorso anno.

Condividi.