Ulan Bator: a ottobre esce “Tohu Bohu”, il nuovo album

ACID COBRA RECORDS PRESENTA:

ULAN BATOR Tohu-Bohu

Data di uscita : 01 ottobre 2010

Sono passati quasi sei anni dall’uscita dell’ultimo album di ULAN BATOR, mitica creatura musicale di Amaury Cambuzat. In mezzo… la nascita della sua etichetta (la Acid Cobra, che ha già pubblicato diversi dischi di sicuro valore), un tour mondiale con i Faust, un bellissimo EP (SOLeils, aprile 2009)

Ora finalmente il nuovo disco; Tohu Bohu.

Il disco è stato lavorato tra la Francia, il Marocco, Londra, lo studio varesino La Sauna (dove spesso Amaury va a lavorare sui dischi che produce o a cui collabora), gli States (per il mastering).

Un disco di respiro internazionale, non solo per dove è stato “lavorato” ma anche per gli artisti che hanno contribuito alla sua stesura. Oltre ad Amaury (alla chitarra e voce) ci sono infatti, nella nuova line-up già attiva da quasi due anni, James Johnston (Lydia Lunch, Gallon Drunk, ex Bad Seeds), Alessio Gioffredi (batterie e percussione), Stéphane Pigneul (al basso).

La grafica e stata elaborata a partire da un dipinto originale del artista visionario americano Norbert H. Kox. Illustra benissimo un disco che racconta a modo suo come siamo entrati nella confusione più totale nei nostri rapporti umani “grazie” a l’apparizione dei social network, il disordine sentimentale, la colpa di una politica mondiale che perde piedi di fronte alla realtà che viviamo, le confusione religiose di fronte a una profezia che annuncia il caos quando invece si spera solo a tempi migliori…

www.myspace.com/ulanbatorarchive

Track-List: “Tohu-Bohu”: 01- newgame.com | 02- Speakerine | 03- Regicide | 04- R136A1 | 05- Missy & The Saviour | 06- A T | 07- Mister Perfect | 08- Ding Dingue Dong | 09- Tohu-Bohu* (with special guest: Terry Edwards* on saxophone) | 10- Donne.

Condividi.