Vasco, tutto pronto per il tour indoor

Fa notizia che Vasco Rossi, il re degli stadi dal 1990, scelga l’autunno e un tour internazionale al chiuso, al posto degli stadi che avrebbe potuto riempire anche questa estate. E’ vero, la sua decisione “a ciel sereno” ha spiazzato un po’ tutti ma ha anche reso felici tutti i fan che non vedono l’ora di vederlo più da vicino, in spazi dall’atmosfera sicuramente più intima.

VASCO  LIMITED EDITION…ED E’ GIA’ UN EVENTO
Una volta preso l’ “arduo” impegno, Vasco, come sempre, non si ferma e fa le cose in grande: un tour lungo un anno, e forse più, e per di più europeo:
“Ci sto prendendo gusto, – dice durante una pausa delle prove che si stanno svolgendo a Pieve di Cento – adesso parto ma non so se mi fermerò piu’, preparatevi a un never ending ..”.
E’ un Vasco inedito quello che si prepara a calcare i palchi dell’Europe Indoor tour. Forte della sua esperienza sul campo e soprattutto della sua playlist, studiata ad hoc, naturalmente rock ma c’è anche spazio per l’acustico e dintorni. Proprio quello che ci si aspetta da lui, abituato a sorprendere anche i più scettici, coerente con la sua storia ma sempre diverso. E adesso ha una gran voglia di togliersi lo sfizio di guardarli negli occhi i fan, tutti ad uno ad uno.
E’ un Vasco inedito e internazionale. Come il nuovo singolo che ha inciso per il debutto e che verrà trasmesso in radio dal 25 settembre.

Si intitola “Ad ogni costo”, testo originale scritto da Vasco sulla musica di “Creep” dei Radiohead uno dei gruppi che più spesso suona nel suo ipod. E a chi gli chiede come mai proprio “Creep”, risponde:
 “la considero una delle più belle musiche degli ultimi 15 anni, è così intensa e struggente che mi è venuta voglia di interpretarla con un testo mio”.
Che è piaciuto tanto a Thom Yorke e compagni e ne hanno autorizzato la nuova versione.
Da “Gli spari sopra” a “Ad ogni costo”, è già successo in passato che Vasco si innamorasse di una canzone al punto da volerla interpretare facendola sua: con “Gli spari sopra” nel 1993 per esempio, poi nel 1995 a San Siro con “Generale”, poi “Supermarket” al Premio Tenco nel 1997. Nel 2000 in onore a Fabrizio de Andrè, ha dato la sua interpretazione di “Amico fragile” al Teatro Carlo Felice di Genova e ultimamente sono diventate “sue” “La compagnia” e “Un ragazzo di strada”, cantata al Concertone del 1 maggio quest’anno tra l’entusiasmo della platea oceanica.
l’occasione dell’ Europe Indoor è giusta per la sua attuale scelta: la musica dei Radiohead   lo cattura da molto tempo  e gli ha ispirato il testo del nuovo singolo, “Ad ogni costo”, unico inedito in scaletta concerti indoor.

Il tour internazionale di Vasco, “Europe Indoor “ parte il 6 otobre 2009, da Pesaro per il… mondo!
L’anteprima del concerto si terrà a Mantova il 2 ottobre, aperta agli iscritti del Blasco fan club.
La grande richiesta di biglietti rende necessario aumentare date e giorni di permanenza in una stessa località.
Dopo Pesaro, dove sono previsti 4 show, il tour prosegue per Ancona (4 concerti) e Caserta (6 concerti). Nel 2010 l’Indoor si trasferisce a Milano, Torino, Londra, Bruxelles, Zurigo, Berlino,, Barcellona, Bologna, Firenze per ora.
File fisiche e virtuali nei negozi e su internet, chi non  trova per quest’anno può comodamente prenotarsi dove e quando crede per i concerti del 2010. In Italia, è la prima volta che vengono messi in vendita i biglietti di un tour con un anno di anticipo, l’ esperimento poteva riuscire con un solo nome: Vasco Rossi e il suo attesissimo tour internazionale indoor, nell’atmosfera più intima e, diciamo pure “unplugged” di arene e palasport.

Il calendario si sta componendo automaticamente via via che arrivano le richieste e al momento  prevede  le seguenti date:
2         Ottobre         MANTOVA
6 e 7        Ottobre        PESARO
11 e 12    Ottobre        PESARO
16 e 17    Ottobre        ANCONA
21 e 22    Ottobre        ANCONA
26 e 27    Ottobre        CASERTA
31        Ottobre        CASERTA
1        Novembre        CASERTA
5 e 6         Novembre        CASERTA
2010:
5 e 6        Febbraio        MILANO
10 e 11    Febbraio        MILANO
15 e 16    Febbraio        MILANO
20 e 21    Febbraio        MILANO
6 e 7        Aprile        TORINO
11 e 12    Aprile        TORINO
16 e 17    Aprile        TORINO
4        Maggio        LONDRA
6        Maggio        BRUXELLES
8        Maggio        ZURIGO
12        Maggio        BERLINO
16        Maggio        BARCELLO
22 e 23    Settembre        BOLOGNA
12 e 13    Ottobre        FIRENZE

 

Condividi.