Video Sound Art Festival, dall’1 al 3 luglio ad Abbiategrasso

Video Sound Art Festival Abbiategrasso

Si svolgerà dall‘1 al 3 luglio al Castello di Abbiategrasso (Milano) Video Sound Art, il primo festival italiano di motion graphic, patrocinato dalla Provincia di Milano e dal Comune di Abbiategrasso e realizzato grazie al contributo della Fondazione Cariplo. Sarà una proposta multidisciplinare di grande spessore, fondendo visual e motion graphics con un programma di concerti live che comprende alcuni tra gli artisti attuali più apprezzati nel panorama della musica indie internazionale (tra cui spiccano John Grant, Jon Hopkins e The Album Leaf).Il Festival, nato dall’intuizione dell’Associazione Le Cicale dell’Arconte in collaborazione con il portale d’arte contemporanea noknockroom, è infatti riuscito ad aggiudicarsi una delle location più suggestive e ambite dell’area milanese: il Castello di Abbiategrasso.

Ideato sul modello di iniziative europee di grande successo quali il onedotzero di Londra e il Pictoplasma di Berlino, Video Sound Art è il primo appuntamento di motion graphics mai proposto in Italia, con video proiezioni di alcune tra le più grandi icone del settore quali Universal Everything, ManvsMachine e Dvein.Il Festival ospiterà inoltre le installazioni realizzate ad hoc da due protagonisti del video mapping mondiale, vincitori di numerosi premi internazionali: Daniel Rossa e Robert Seidel. Le opere di Seidel e Rossa saranno esposte nelle Scuderie del Castello insieme alla retrospettiva sul lavoro di Matt Pyke (Universal Everything). L’esposizione resterà aperta al pubblico venerdì 1° luglio dalle 19:00 alle 21:00, sabato 2 e domenica 3 luglio dalle 10:00 alle 21:00.

Sul fronte musicale, ad aprire il calendario dei concerti serali sarà la calda voce di John Grant (venerdì 1° luglio), rivelazione 2010 grazie al suo primo album da solista, “Queen of Denmark”, a cui seguirà la performance audio-visiva dei Pistol Shrimp, duo dedito alla tecnica dell’architectural mapping. Sabato 2 luglio sarà quindi il turno di Jon Hopkins, guru dell’elettronica contemporanea. Prima di lui spazio alle sonorità elettroniche e post-rock dei nostrani Port-Royal. Protagonista della serata di domenica 3 luglio saranno invece Jimmy LaValle con il suo progetto The Album Leaf., che si muove tra ambient e dream pop (in apertura When The Clouds).Inizio dei concerti: ore 21:00.

Video Sound Art si pone in Italia come la pietra miliare di una tendenza artistico-culturale già ampiamente diffusa nel resto d’Europa. Il Festival è inoltre la prima tappa di un’iniziativa di più lunga gettata e che proporrà presto nuovi appuntamenti. Intitolato “La creatività contaminata: strumento privilegiato delle giovani generazioni”, il progetto è risultato il vincitore del bando Cariplo “Valorizzare la creatività giovanile in campo artistico e culturale”.

Per informazioni: www.videosoundart.com

Condividi.