Whitney Houston morta cause del decesso

Whitney Houston morta cause del decesso

A soltanto un giorno di distanza dalla tragica morte di Whitney Houston, che ha shoccato l’intero mondo della musica e dello spettacolo, molti hanno già ampiamente elucubrato sulle cause del decesso. A fare un minimo di chiarezza fra le varie voci che rimbalzavano da un sito di gossip all’altro sembra che ci abbiano pensato i risultati dell’autopsia. Il coroner della contea di Los Angeles avrebbe infatti dichiarato ufficialmente alla famiglia della Houston che la cantante non è morta per annegamento, al contrario di quello che alcune fonti avevano dichiarato in precedenza. In realtà, le ragioni della morte dovrebbero essere imputabili ad una combinazione di Xanax e altre medicine regolarmente prescritte che, mischiate a una grossa quantità di alcol, avrebbero sortito l’effetto fatale. Tutto questo stando al sito di gossip TMZ.


YouTube

Ma anche queste ultime notizie non hanno ancora avuto conferma certa, anzi sono già state ampiamente contestate. Tanto che Ed Winter, un portavoce dello stesso ufficio del coroner, ha negato la veridicità delle affermazioni di TMZ in una dichiarazione al Los Angeles Times, rivelando che ai familiari della defunta popstar non è stato ancora detto nulla e che “le indagini sono ancora in corso, è ancora troppo presto per stabilire cosa abbia veramente ucciso Whitney“.

Condividi.