X Factor 2013 Italia: al via la nuova edizione

x-factor-2013-italia

Martedì 24 settembre si è tenuta a Milano la presentazione alla stampa della settima edizione di X Factor 2013 Italia, che prenderà il via il 26 settembre su SkyUno con le selezioni e, con la gara vera e propria live, a partire dal 24 ottobre sempre sullo stesso canale. Considerato il padre di tutti i talent sul canto, quest’anno il format torna con delle grandi novità. Prima fra tutte la location della trasmissione: è stata progettata, tramite un’opera di riqualificazione urbana di un’area degradata della città di Milano, l’X Factor Arena, ovvero una struttura costruita ad hoc per ospitare 1200 persone.  La finale, invece, si terrà al Forum di Assago proclamando così il vincitore davanti ad un pubblico di 7000 presenti.
Un aspetto che verrà ancora più approfondito è la sfera social, che già da qualche edizione ha assunto un ruolo rilevante nel programma. Innanzitutto il voting, che potrà essere effettuato tramite diverse modalità: SMS, App X Factor 2013, sito ufficiale, Facebook, Twitter e My SkyHd.

E’ innegabile, però, che la novità che sta facendo più parlare è la composizione della giuria. Se, infatti, tre componenti su quattro sono stati confermati (Simona Ventura, Elio e Morgan), tutti gli occhi sono puntati sul nuovo giudice: la popstar internazionale Mika. Già dal video di anticipazione della prima fase delle selezioni, mostrato alla stampa in apertura della conferenza,  si intuisce che il cantante inglese ha una personalità spiccata e non si lascia certamente intimorire dall’importanza del compito che è chiamato a svolgere. Le sue metafore e neologismi stanno già diventando un caso mediatico (“Tu canti come un gatto drogato in una discoteca di strip tease alle 5 del mattino”, “perché hai chooso questa canzone?”). Tuttavia, durante la conferenza, Mika sfoggia un italiano assolutamente invidiabile. E dichiara: “Ho scelto di fare questo programma perché mi piace la sua energia e mi diverto. Mi piace anche la libertà, come questa: essere in conferenza stampa e poter dire tutto e niente. E mi diverto con intelligenza. Quando uno arriva in una nuova città vuole amici acculturati ed educati ma anche completamente pazzi e non completamente disciplinati. La troppo disciplina è noiosa. Ho avuto la fortuna di trovare questi tre amici e grazie a loro questa sfida è una delle esperienze più importanti della mia vita. Sono molto contento”.
La parola anche agli altri giudici: “Faccio ancora X Factor” sostiene la Ventura “per dare possibilità ai talenti e vedere che i ragazzi ci credono è il motore per andare avanti. Ho sempre questo grande fuoco dentro, quello di dare un’opportunità a chi se la merita. Sono molto dura ma è giusto non dare false illusioni. Cerchiamo l’originalità.“
Le fa eco Elio “sono carichissimo, vivo l’esperienza come occasione di altruismo, dato che aiutiamo i ragazzi a cercarsi e faccio del bene al pubblico che guarda X Factor, così fornisco un argomento di cui parlare. Faccio del bene anche a me perché con l’arrivo di Mika io possa imparare qualcosa. Spero, soprattutto, che una star internazionale del suo calibro possa dare qualche insegnamento al mondo della musica italiana, votata al più bieco dilettantismo, al contrario di quella anglosassone che ne ha fatto un’industria”.
Per Morgan, invece, c’è solo una ragione per cui fare X Factor “lo faccio ancora perché faccio musica compulsivamente tutto il giorno, tutti i giorni. Sono votato alla musica. Mi diverto un casino e faccio quello che mi piace fare. E poi quest’anno ho un’idea: musica-come-cinema. Sky per me è cinema. Quest’anno la musica deve essere cinema e quindi gli arrangiamenti devono essere cinematici. Sarebbe magnifico invitare Pino Donaggio per una sera. E ovviamente School of Rock, e io sarei l’insegnante. Inoltre, sento che con un artista dall’impronta internazionale come Mika, il livello della gara si alzerà di molto”.

Ultima grande innovazione, non meno importante, la presenza di una super band. Sarà formata da Federico Poggipollini alla chitarra, dal bassista Garrincha, dal batterista Sergio Carnevale e dal tastierista Megahertz e accompagnerà i concorrenti nelle esibizioni live. Gli home visit hanno visto la presenza di quattro ospiti importanti: Boosta che accompagna Simona Ventura a Torino, Linus di supporto a Elio a Cremona, Asia Argento che collabora con Morgan a Berlino e l’inedita accoppiata Mika-Marco Mengoni in azione a Dublino. E’ praticamente certa la partecipazione di Simon Cowell in una puntata di questa edizione, mentre ancora non sono confermati né smentiti i rumors sulla presenza di Lady Gaga durante la prima puntata della gara.

Ultima curiosità trapelata durante la conferenza: una possibile collaborazione musicale tra Morgan e Mika.
Chi sarà il giudice vincitore di questa edizione? Non si sa ancora. Ciò di cui si può essere certi è che sarà una sfida all’ultima nota.

x-factor-7-giudici-mika

Condividi.