X Factor 2014, le audizioni della prima puntata in dieci tweet

x-factor-2014-audizioni-prima-puntata-tweet

È ricominciato X Factor, grazie a Dio! Ovvero quel talent che sforna cantanti mediocri, con giudici competenti del calibro di Simona Ventura (memorabile la sua uscita su Grace di Jeff Buckley: “Onestamente non conoscevo questa canzone”), ma che piace moltissimo. Perché comunque è un format ben fatto, è divertente, estremamente social (seguirlo in diretta su twitter è il vero valore aggiunto), un pizzico trash e Cattelan è un figo della madonna.
Ecco quindi come è andata ieri, la prima puntata, in 10 tweet del sottoscritto.


 1) Non ho solo ben capito cosa ci faccia Tevez come giudice di #XF8

Ah no, è Fedez. Chi, scusa?

2) Anche io voglio fare il lavoro di Morgan: ingravidare le concorrenti di Xfactor

Già lo vedo, che fa il marpione con le concorrenti.

3) Raga fermi, c’è un giappo che canta Mengoni. Io sono a posto così

Yasaku, giapponese atterrato in Italia tre giorni prima della diretta per partecipare al provino, è già il personaggio dell’anno. Parla Italiano come Mika e canta Mengoni. Epico anche il commento di Morgan: “Cos’hai in mano, un menù?”. Si poteva anche chiuderla qui. “Ressenziare”.


4) Però ditelo a Fedez che non deve per forza provare a fare il simpatico

Non sei Elio. Non sei Elio. Non sei Elio. Non sei Elio. Non sei Elio. Non sei Elio.

5) Con le BOL-LI-CI-NE

Ovvero il rapper che canta Peppino di Capri. Come Balboa, come una catapulta.


6) Morgan è tornato carichissimo 

Si scalda, litiga, scherza e si esalta. ‘nnamo Marcolì, così!

7) Marco l’ho fatto io e ha vinto XFactor!!!!

Sempre Morgan protagonista, questa volta in versione Pippo Baudo. Mengoni “l’ha fatto lui”, sia chiaro.

8) È arrivata la tipa che parla in terza persona come Ravanelli. Bene!

Eh niente, sono sempre una gioia ‘sti personaggi.

9) Oh raga, zoccola. Si dice zoccola

Ok Giulia mia, va bene, ci hai provato con il vestitino alla Wonder Woman ma per me è no!


10) 22.35 è arrivato il caso umano 

Mario Gavino Garrucciu, cantautore sardo. È già finale, ve lo dico io.


Ed è proprio il “caso umano” a regalare sul finale di puntata un guizzo artistico. Ex operaio sardo, disoccupato, mediamente sfigato che ti butta a tradimento un suo brano che è già una hit. Parte Adele di sottofondo e si sente già odore di finale.
Non male, ma siamo solo all’inizio.


Condividi.