X Factor 6 le canzoni della seconda puntata

Prosegue X Factor 6 con la seconda puntata, con le canzoni e gli ospiti speciali (specialissimi stasera, addirittura Club Dogo, Giuliano Palma e Il Cile…però, ndr). Continua quindi la ricerca della ‘popstar perfetta‘ (che duri almeno fino all’edizione successiva), attraverso le esibizioni dei dodici partecipanti (undici della prima più un ripescaggio) e le liti d’ordinanza tra i giudici. A dire il vero si è capito da subito che anche quest’anno il talent di Sky punterà forte sulla qualità: ci sono in lizza prospetti veramente interessanti, voci dall’incredibile estensione e personalità tutte da scoprire. Almeno durante la gara. Poi chiunque alzerà lo scettro della vittoria sarà costretto a cantare canzoni e musiche scritte da altri che non escano più di tanto dal classico seminato della musica leggera italiana contemporanea (come successo alla brava Francesca, amante di Genesis, Sabbath e Zep e poi incarcerata in brani piattissimi e insignificanti nel suo primo album di cui ha forse potuto scrivere la musica a una sola song). L’importante comunque è saperlo subito. Smaltita l’inutile polemica iniziale, ecco l’elenco delle canzoni della serata:
Under Uomini (giudice Simona Ventura)
Daniele – Madness (Muse)
Davide – Iris (Goo Goo Dolls)

Under Donne (giudice Elio)
Cixi – Tutto l’amore che ho (Jovanotti)
Nice – Lonely Boy (Black Keys)
Yendry – Call me maybe (Carly Rae Jepsen)

Over (giudice Morgan)
Chiara – Somewhere over the rainbow (Israel Kamakawiwo’ole)
Ics – White lines (Grandmaster Flash)
Romina – The voice (Ultravox)

Gruppi Vocali (giudice Arisa)
Akmé – Voglio vederti danzare (Franco Battiato)
Donatella – Lamette (Donatella Rettore)
Frères Chaos – Crystalized (The XX)

Al termine di una puntata con poco ritmo e nel complesso abbastanza noiosa sono stati eliminati gli Akmé (gruppi vocali). Entra in gara invece il ripescato Alessandro (squadra di Simona Ventura). Le migliori esibizioni sono state quelle di Chiara (Over), Frères Chaos (Gruppi Vocali) e Ics (Over). Pessime molte scelte, giustificate come “esperimenti” dai giudici, che hanno rischiato di fare saltare voci interessanti: Cixi e Nice su tutti quindi Davide.

P.S.

 

Condividi.