Zimbalam, il “talent scout” digitale, da la possibilità di diventare protagonisti al MEI

ZIMBALAM, il “talent scout” digitale creato allo scopo di distribuire a livello mondiale la musica di artisti emergenti da la possibilità di esibirsi dal vivo in un esclusivo show case durante il prossimo MEI (www.meiweb.it, 26-28 Novembre – Faenza), da 14 anni il punto di riferimento e d’incontro per eccellenza in Italia per la nuova scena musicale e per tutte le indies.

“YOU ZIMBALAM @ MEI” da la possibilità di far conoscere la musica degli emergenti a tantissime persone, ma soprattutto ai migliori professionisti del panorama dell’industria musicale indipendente. Per partecipare è necessario aver caricato almeno un album su ZIMBALAM (www.zimbalam.it) e inviare una mail a promo.it@zimbalam.com (con oggetto zimbalam@mei) indicando i propri dati, il nome dell’album e un recapito telefonico. Tra tutte le produzioni ricevute lo staff di ZIMBALAM selezionerà l’artista/band che si esibirà al MEI. A partire da oggi inoltre e fino al 30 Novembre, i partecipanti, usufruiranno di uno sconto del 20% sui singoli o sugli album che caricheranno su Zimbalam: basterà digitare “MEI2010” nell’apposito spazio denominato “promo code”, al momento dell’upload.

Il vincitore del concorso dello scorso anno, Massimiliano Lalli, è stato successivamente prodotto da Gianluca Grignani che l’ha anche voluto come “gruppo spalla” nel suo ultimo tour. Inoltre Massimiliano, sta ancora facendo i provini finali per XFactor.  “ZIMBALAM”, afferma Luca Stante, Direttore della Divisione Italiana, “a fronte dei suoi 5000 artisti registrati si propone come importante risorsa per il talent scout a servizio degli artisti e delle etichette discografiche, con lo scopo di  aiutare gli artisti a costruire una carriera musicale importante”.

Dalla Produzione, alla firma con un’etichetta discografica ed un’agenzia di booking per i migliori, ZIMBALAM segue gli artisti in tutte le fasi della loro carriera.

Con ZIMBALAM, l’artista senza contratto mantiene tutti i diritti sulle sue opere: all’etichetta digitale vengono ceduti solo i diritti non-esclusivi a vendere i singoli brani o l’intero album nei paesi selezionati. Inoltre, l’artista riceve il 90% delle royalties. I costi che gli artisti pagheranno a ZIMBALAM per la distribuzione sono chiari, semplici e competitivi (per maggiori ed approfondite informazioni visitare il sito www.zimbalam.it). La rete distributiva di Zimbalam copre la maggior parte del mercato digitale mobile e internet mondiale.

ZIMBALAM, ha recentemente attivato una partnership con le migliori etichette indipendenti italiane. Zimbalam segnala alle etichette ed ai distributori che hanno aderito all’iniziativa, i migliori artisti del proprio roster, con l’obiettivo di firmare un contratto discografico.

www.zimbalam.it

 

Condividi.