Caivano Rock Fest 2006

 

Da sempre attenti a ciò che lo scenario musicale mondiale offre, gli organizzatori del Caivano Rock Fest, hanno stilato un programma di tutto rispetto per questa decima edizione con il sapore della celebrazione e della conferma di quanto fatto finora. La formula vincente del Festival si ripete anche in occasione del suo decimo compleanno: una serata dedicata alla musica italiana, una all’elettronica ed una al rock.

Apertura per Caparezza  Mercoledì 28 giugno: finalmente a Caivano dopo le vicissitudini del 2004 quando il suo tour fu interrotto per motivi di salute, Michele Salvemini, reduce dalle entusiaste recensioni del suo cd "Habemus Capa" e da una performance indimenticabile sul palco del 1° maggio, promette uno show energico ed intrigante nel quale vedremo dove sta andando la musica italiana che non passa da Sanremo. Ad aprire le danze la proposta elegante e ritmata di Giuliano Palma and the Bluebeaters.
Mercoledì 19 luglio Gotan Project: protagonisti assoluti della edizione 2002 del CRF con uno show elettroacustico e saggiamente visivo, riempirono occhi e cuore di 4000 persone in una notte che è diventata, con altre,  l’orgoglio di questa rassegna. Doveroso quindi riproporli in quest’anno nel quale Lunatico (il loro ultimo lavoro) sta spopolando non solo nelle preferenze  degli appassionati ma anche nelle classifiche (I-Tunes su tutte). L’indovinata alchimia di tango ed elettronica promette emozioni intense anche questa volta.
Giovedì 20 luglio il grande evento: SIMPLE MINDS,La storica formazione di Jim Kerry e  soci in tour da più di un anno ha attraversato le classifiche degli anni 80 con il giusto mix di pop e rock; dal vivo però sceglie una formula decisamente più sbilanciata verso le chitarre ed un suono potente e trascinante. All’indomani del fortunatissimo "Black and White" ritrova a Caivano l’amore per questa terra che già tempo addietro gli fece creare un album come "Neapolis".

A questi artisti se ne aggiungeranno altri che verranno annunciati nei prossimi giorni e che completeranno un cartellone di primissimo piano. Come al solito contenutissimo il prezzo dei biglietti d’ingresso: 8 euro (per il concerto del 28 giugno) e 10 euro (per i concerti di luglio). Anche quest’anno, inoltre, è attivo il sito web www.caivanorock.com dove si possono reperire tutte le informazioni utili su questa piccola rassegna diventata ormai un grande evento.

Condividi.