Carmen agli Arcimboldi di Milano il 3 marzo

Carmen, uno dei miti letterari universalmente riconosciuti, è stata una fonte di poca ispirazione per i coreografi spagnoli.
Antonio Gades e Salvador Tàvora, ad esempio, nella rilettura del “linguaggio Flamenco” non hanno perseguito nessun intento di accostamento tematico con il linguaggio coreografico moderno. Questa è stata invece, l’ambizione di uno dei coreografi catalani più versatili, nazionalmente ed internazionalmente riconosciuto, Ramòn Oller, che ha presentato la sua ‘Carmen’ al Festival Internacional de Perelada ad agosto 2003, riscuotendo un grande consenso di pubblico e critica, al punto da essere accostata alle versioni più prestigiose di Roland Pettit e Antonio Gades.
Le musiche sono per la maggior parte di Bizet, arricchite dal preziso contributo di creazioni originali di Martirio.

METROS
Companyia de dansa

CARMEN
Coreografia e direzione Ramòn Oller
Assistente alla coreografia Alicia Pérez Cabrero
Musica Georges Bizet
Interventi musicali originali Martirio

DANZATORI:
Mari Carmen Garcia, Sandrine Rouet, Susana Garcia, Maria Cabeza de Vaca, Joana Rañe, Sonia Martinez, Mª Jesus Picher, Jesus de Vega, Javier García, Ruben Olmos, Vicent Colomes, Lluis Pascual, Yannick Badier

Produzione esecutiva: Sandra Lomas & Ginette Casanovas
Disegno luci: Gloria Montesinos
Progetto sonoro: Albert Puig & Josep Puigdoller
Scene: Joan Jorba
Costumi: Mercè Paloma
Coordinazione tecnica: Edgardo Millán
Técnico del suono: Jordi Thomàs
Técnico luci: Fran Rodríguez
Tecnico macchinista: Ángel Rodríguez

In collaborazione con JUST IN TIME Art Management

 

METROS – COMPANYIA DE DANSA
La compagnia Metros è cresciuta molto, nel corso degli anni, grazie al lavoro di una squadra di persone che hanno contribuito a contraddistinguere la Compagnia stessa per creatività, stile e modo di intendere la danza.
Diciassette anni di collaborazione, non solo tra ballerini che sono entrati a far parte di Metros nel corso degli anni, ma anche con molti altri artisti provenienti da altri ambiti (flamenco,  classico, teatro, musica…).
In tutti questi anni il lavoro di Ramòn Oller è stato caratterizzato dalla ricerca e dalla contaminazione di una grande varietà di generi.
La “teatralità” è uno dei tratti distintivi del suo modo di intendere la danza, nei suoi spettacoli il movimento risulta armonico, pieno di sentimento e naturalezza.

RAMON OLLER – Direttore
Ramòn Oller (Esparreguera, 1962), muove i suoi primi passi artistici nel teatro popolare catalano, ha studiato Arte Drammatica presso l’Istitut del Teatre di Barcellona e danza classica e contemporanea sempre a Barcellona, Londra e Parigi.
Oller ha creato fino ad oggi più di quaranta opere. Oltre alle creazioni per la sua Compagnia Metros, ha realizzato coreografie per la Compañia Nacional de Danza, Ballet Nacional de España, Teatro del Liceu, Centro Dramatico Nacional, Balletto Hispanico de Nueva York y Good Speed Opera House, Intoto e Pulsion, solo per citarne alcuni.
Oller è stato insignito del Premio Nacional de Danza dal Ministero della Cultura Spagnolo nel 1994 ed ha ricevuto il Premio Nacional de Cataluña nel 1994 e nel 1996.

Condividi.