Comincia il 6 luglio AstiMusica 2007

Riceviamo e pubblichiamo.

Prenderà il via venerdì 6 luglio con il concerto di Daniele Silvestri la dodicesima edizione del Festival ASTIMUSICA, il festival che animerà la provincia piemontese fino al 23 luglio.

 

Gli spettacoli si terranno nella suggestiva cornice della Piazza della Cattedrale di Asti. Astimusica è organizzato dal Comune di Asti con il patrocinio della Regione Piemonte.
"Festival che vince non si cambia e fino a quando Asti continuerà ad abbracciare Astimusica con tanto affetto non c'è ragione per mutare direzione – così Massimo Cotto, direttore artistico del festival, commenta l'edizione 2007 di ASTIMUSICA – Non mi sembra di ricordare un'edizione così densa, piena, varia e di prestigio come quella che vivremo dal 6 al 23 luglio, con un'alternanza continua di generi e stili, un'altalena tra emergente e emerso, il consolidato e il friabile per una musica per tutti i gusti, i palati, le età e i generi sociali".

Anche quest'anno il cartellone di ASTIMUSICA presenta un cast ricco sia di importanti nomi del panorama musicale italiano sia della scena internazionale, senza togliere spazio ai giovani emergenti.
Appuntamento atteso quello con PATTI SMITH (12 luglio) e con la prima nazionale della reunion dello storico gruppo Asia formato da Geoff Downes (tastiere e voci, ex Yes e Buggles), John Wetton (basso e voce solista, ex King Crimson e UK), Carl Palmer (batteria, ex Emerson Lake and Palmer) e Steve Howe (chitarra e voci, ex Yes), che chiuderanno la manifestazione il 23 luglio.

Tra gli ospiti anche Giovanni Allevi (10 luglio), i Tiromancino (18 luglio), Massimo Ranieri (14 luglio), Momo (11 luglio), Giovanni Lindo Ferretti (17 luglio), Riccardo Sinigallia (13 luglio), BungtBangt (7 luglio) e l'astigiano Marco Notari (15 luglio). A completare il cartellone la prima nazionale di Loredana Bertè (21 luglio), il jazz de Hasta Jazz Orchestra e Rudi Migliardi (9 luglio), le voci di Maria Pierantoni Giua (11 luglio), Barbara Cavaleri, Gianni Maroccolo e Ivana Gatti (16 luglio)  e tanti altri artisti.

Condividi.