I Megadeth e lo stretto rapporto con i fans: FanClub e forum italiano

English Version (extra special thanx to ‘Alexa’)

We met the “Italian Woman” of Megadeth Official Forums, and she told us many things about also the International Fan Club in which she’s also enlisted. We tried to find out out if the ‘MegaNetwork’ that Mustaine’s band owns, is truly one of the most well built and managed of the hard&heavy world, just few weeks away from the new amazing Megadeth cd “Endgame”. So let’s Alessandra Messina, aka “Elektra”, do the talking!

Introduce us the Fanclub, telling us why you joined and why a fan should be a part of it; also tell us something about the italian section you represent on the official Megadeth Forums.
First of all I gotta say that Fanclub and Megadeth forums are two completely different structures. You can join the official forums thru a simple on-line free registration, while the fanclub works with an annual payment card, the official forums are a part of the whole structure of the official website www.megadeth.com, while the fanclubsite has his own forums, even tho they all are directed and controlled by the same webmaster. In the official Megadeth forums you can find different International sections (german, dutch, russian, japanese, french, finnish, indian, israelian, korean, polish, scandinavian, spanish and turkish), born in the second half of 2004, to allow any fan to have access to all the news/features also when they’re not able to speak or to understand english language. Every international section has a moderator, and I’m the italian one. My task is first of all to make the rules being respected, rules that are anyway the same in the whole forums (the forums are divided in different threads that have being discussed) and to update the fans about any news that has been posted on the general forums in the italian one, obviously translated.
The reason why any true Megadeth fan should join is very simple. News and updates here are faster and more trustable than in any other webplace, and Dave Mustaine himself posts very often in his own sections and also in other ones, he posted not so long ago also in any international forum as well. So every update and news get to the forums faster than in any other place in the web. Dave loves his users (they are called Droogies) and he often quote ‘em and reply to their posts, so we all have the chance to have a direct contact with him. I’ve been honoured and lucky enough to meet him more than once,so what are you watin’ for? I’m waitin’ for you Megadeth fans!

How much is Italy represented on the Fanclub/Official Forums? Any curios fact happened to tell us?
Well, I cannot say there are any kind of favouritisms about nationality on the structure, we are all the same all over the world, but I am able to tell ya we are well seen from the entire staff. I’m a very active user myself, also in the other general forums in english, and I am a proud member of a female clan called The She-Wolf Clan, in which all the girls are so special and we all share the same love for Dave, and (I’m gonna say this with no shame) this clan is very loved by Dave, ‘till the point people are very jealous of us (laughs)!
I also have such a good relationship with the whole staff, system lords (which are higher place moderators) and the webmaster Dave McRobb.
The fact I feel like addin’ here is kinda “crazy” more than funny: three of our members flown to Canada recently, durin’ the first tour of the Canadian Carnage (tour in which Slayer and Megadeth have shared the stage) and they have been received with open arms and being mentioned by Chris Broderick in his last post on the forums. We also created a t.-shirt of our italian forum “italian droogies” which each one of us own proudly. Not bad, what do u think?

How does your passion for Megadeth has born? How did it happen for you to become a datum point for italian Megadeth fans?
Omg, datum point aww duh, now this would take ages for me to tell…LOL (we got time lol)
Long story short: I started to listen to heavy metal music kinda later than others, in my late teen age (I was around 16), but I always took strenght from the message received by this kind of music, even tho I had to deal with the solitude caused by a countrified enviorement and dull mentality which nowadays is still (unfortunately) regning. My life as a teen age was fuller of records than discos or typical fun for teens.
I discovered Megadeth around 1988, my first impact has been with the “Peace sells” video and I still remember that my first impression was fear. My loud speaking reaction has been: “holy shit this dude is really pissed off”. (laughs) But since that moment I have not been able to live without that voice, so snarly and angry but so unique to remain into the heavy metal music history and into my life forever.
Years passed and I had the luck to see ‘em on stage for the first time durin the CTE tour ,at the Monsters of Rock gig in Bologna (I hope my parents are never gonna read this interview or i’m dead…) 1992 and it’s been the beginnin’ of a neverendin’ deep love.
The message I got from Dave, his determination and strenght, has been so damn strong to make me who I am nowadays. He’s been one true example of never givin’ up when the going get tough, in spite of all his drug and alchool issues, he succeded on givin’ such a positive message to his fans.
Again, for me years passed and after a failed marriage and several health and job issues, the costant point of my life is metal music and Megadeth music.Then one pc arrived at home and after one year as a simple droogie I’ve been called to become the moderator of italian section, which I’m so proud of.

Which are your expectations for the upcoming new record Endgame?
My expectations are more than positive, also because (I’m gonna tell this without hiding), time before Chris Broderick joined the Megadeth family, I posted several threads about him to put a spotlight on him, and talked privately with the webmaster I entrusted him my thought about Chis being in my total preferences on the music business and enviroment. He was in my opinion the best one to “replace” (i don’t think this is the right word but oh well) the Marty Friedman era. I was totally sure that this new record would have made the difference,and i’m still convinced of it.
My first thought poppin onto my mind when i listened to the single “Headcrusher” was the imprinting of one old style with a brand new fresher sound, a riffing style that reminded me of SFSGSW and KILL EM ALL (first Metallica record which is epic for any Megadeth fan, since the imprinting is 99% Dave Mustaine), with some old good school furious shredding, all mixed with a truly awesome production that let my jaw fallin on the floor. In my opinion now it’s time for a new rage, reborn on him, the rage and angryness of a wiser man, even more corrosive.

In which way you think fans can be involved in music enviroment?
I think fans have always been and will always be very important in the music carreer of any musician. They are their feedback, their inspiration, their joy and their sense of existing. Dave has thanked us on the boards so many times I lost the count of it, and showed many times his gratitude towards us. Lately he thanked us for givin’ him the chance to let his son go to a very good school for example, and to have made his life what it is now, we fans made it possible.and this is such a great thing to say in my opinion, not so many other rockstars would say this.
Also i wanted to inform you about one structure called THE LIVE LINE, that enables you to be in touch with him constantly; obviously it’s simpler for USA droogies, than European ones but many fans are really entusiastic about it,cos he answers.(laughs again)
Dave really knows he owes fan a great part of his success and despite of any personal issue or spoiling ( that generally rockstars show, you guys should check out the MUSTAINISMS, keepin’ in mind Dave himself said he’s not so proud of some of those quotes) he’s always been coherent nowadays and he’s been such a great man with all of us droogies. We are everyday more and more, so what are U waitin’ for? Just join us! 

 

ITALIAN VERSION

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con la referente italiana del forum ufficiale dei Megadeth che c’ha raccontato diverse cose anche in merito al Fan Club internazionale di cui fa parte. Abbiamo verificato se è vero che il network messo in piedi dalla band di Mustaine è davvero uno dei più completi, ben gestiti e ‘a misura di fan’ del mondo hard & heavy, a poche settimane da un nuovo album che porterà (e riporterà probabilmente) nuovi appassionati alla corte di Re Dave. Parola ad Alessandra Messina, aka “Elektra” nel Megadeth World. 

Presenta brevemente il Fan Club, raccontandoci anche perché ne fai parte e perché un fan dovrebbe farne parte, e la “sezione” italiana che rappresenti sul forum ufficiale.
“Innanzitutto Fanclub e Forum sono due strutture completamente diverse. Ai forums ufficiali si accede tramite semplice registrazione,mentre il fanclub è con accesso tramite tessera a pagamento. I forums ufficiali fanno parte della struttura del sito ufficiale, mentre il fan club possiede anche dei forums a se stanti, tutti però diretti dallo stesso webmaster.
Nei forums ufficiali esistono diverse sezioni internazionali (tedesca, olandese, russa, giapponese, francese, finlandese, indiana, israeliana, koreana, polacca, scandinava, spagnola e turca), nate nella seconda metà del 2004 per consentire a qualsiasi fan di accedere alle notizie in anteprima anche quando i fans non siano in grado di parlare inglese. Per ogni sezione internazionale esiste un moderatore,e io sono quello italiano. Il mio compito è far rispettare le regole, che sono comunque le stesse dei forums generali in inglese, a loro volta diverse a seconda dell’argomento discusso, e quello di aggiornare qualsiasi notizia provenga dal forum generale su quello italiano, ovviamente tradotta.
Il motivo per cui ogni fan dei Megadeth dovrebbe unirsi è semplice: non esiste un altro forum dove le notizie arrivino più in fretta che in quelli ufficiali, Dave Mustaine posta spesso nella sua sezione specifica ma anche su altri forums (ha postato anche in quelli internazionali non molto tempo fa). Quindi ogni update e notizia arriva prima sul forum che su altre strutture di stampa. Inoltre Dave è molto attento ai suoi utenti (si chiamano Droogies), e spesso li quota nei forums generici; si ha quindi la possibilità di un contatto quasi diretto. Io stessa ho avuto l’onore e la fortuna di incontrarlo su sua richiesta personale, é inoltre bellissimo poter avere un mezzo col quale noi fans italiani possiamo unirci e incontrarci ai concerti o a specifici meeting. Perciò vi aspetto numerosi! (clicca qui per iscriverti al forum)”

Quanto è rappresentata l’Italia all’interno del Fan Club? Qualche aneddotto curioso in merito?
“Beh non si può dire che ci sia alcun favoritismo tra nazioni nel fanclub, ma direi che siamo abbastanza ben visti dai “piani alti”. Io come utente sono piuttosto attiva anche nei forums generici in inglese, oltre a fare parte di un gruppo di ragazze molto speciali che hanno fondato un clan chiamato She-Wolf. Clan che Dave (lo dico senza pudori) ama davvero tanto provocando gelosie degli altri utenti (risate, ndr).
Ho inoltre un buon rapporto con la maggior parte dei system lords (moderatori di grado superiore nei forums in inglese). Inoltre abbiamo un utente che spende cifre astronomiche in merchandise (scusa Mario ma non potevo che menzionarti, ndA) e che è in stretto contatto con webmaster e storekeeper. L’aneddoto, più che divertente “pazzo”, sta nel fatto che 3 utenti italiani sono volati di recente in Canada al Canadian Carnage (tournèe in cui Slayer e Megadeth hanno condiviso lo stage, ndr) venendo accolti con calore e venendo menzionati anche da Chris Broderick (chitarrista, ndr) in un suo post recente. Abbiamo inoltre creato una maglietta propria del nostro forum,”italian droogies” che ognuno di noi possiede con fierezza. Non male che ne dite?”

Da dove nasce la tua passione per i Megadeth? Come sei giunta a essere benché a titolo gratuito, un riferimento per chi entra nel mondo Megadeth?
“Ah mio dio,qui servirebbe un intero giorno per spiegare e raccontare, (abbiamo tempo, ndr). In sintesi mi sono avvicinata al mondo del metal relativamente tardi nella mia adolescenza e ho sempre tratto un beneficio enorme dal messaggio ricevuto da questo genere musicale, nonostante la solitudine causata da un ambiente provinciale e una mentalità ottusa che tuttora impera. La mia vita era più ricca di dischi che di discoteche. Scoprii i Megadeth attorno al 1988,il primo contatto fu il video di “Peace Sells” e ricordo ancora con tenerezza che la mia prima impressione fu di timore. Il pensiero a voce alta fu: c***o quanto gli rode a sto tizio! Ma da lì a poco non potei più fare a meno di quella voce a tratti sgraziata ma graffiante come pochi e quello stile così unico da rimanere nella storia del metal e della mia vita. Gli anni passarono ed ebbi la fortuna di vederli per la prima volta a Bologna (spero i miei non leggano mai questa intervista o mi uccideranno…) nel 1992 all’ormai fu (ahimè) Mosters of Rock. Fu un amore travolgente a dir poco. Il messaggio di Dave e della sua determinazione e forza hanno fatto di me quella che sono oggi, nonostante il suo passato di problemi di droga e alcool è riuscito nel suo intento, mandare un messaggio positivo e di coraggio ai suoi fans.Gli anni sono passati e, dopo un matrimonio a puttane sono tornata a casa dei miei, affrontando molte difficoltà lavorative e di salute (putroppo ancora oggi), ma la cosa che costantemente ha accompagnato la mia vita è stata la musica metal e mister Dave con il suo coraggio, la sua determinazione, cercando di non dimenticarmi mai quello che mi ha insegnato attraverso la sua musica. Poi un bel giorno è arrivato un pc a casa mia. Dopo un anno di utenza sui forum ufficiali sono stata chiamata a diventare il moderatore italiano e tuttora ne vado estremamente fiera.”

Quali sono le tue aspettative per il nuovo album “Endgame”?
“Le aspettative sono ottime,anche perchè dico senza vergogna che, prima ancora che Chris Broderick si unisse alla famiglia, postai diversi threads per metterlo in evidenza sul forum e confidai al webmaster (mister David McRobb dal Canada) la mia assoluta preferenza nei suoi confronti. Secondo me era il candidato ideale per riportare i Megadeth sulla vecchia buona strada, l’unico in grado di “sostituire” (anche se non è la parola corretta) Marty Friedman. Sapevo bene che questo disco avrebbe fatto la differenza, e ne sono tuttora convinta. Ho constatato nell’immediato le sensazioni di un vecchio stile con un suono moderno, un riffing che mi ha ricordato Kill em all (disco in ogni caso epico per ogni fan dei Megadeth secondo me, dato che l’impronta è quasi al 100% Dave Mustaine) e So Far So Good So What, con uno shreddin’ vecchia maniera, furioso e tecnico che  hanno confermato le mie aspettative. Dopo anni di dischi quasi sotto le righe per Dave è ora di un altro disco che ci riporti alla rabbia di un tempo, che secondo me è lì…latente e forse da persona più adulta anche più corrosiva.”

In che modo pensi che i fans possano tornare a essere parte integrante del mondo della musica?
“I fans sono sempre stati e sempre resteranno una delle cose più importanti della carriera di un musicista. Sono il loro feedback, la loro ispirazione e la loro gioia, la loro conferma e la loro ragione di esistere. Dave di recente ci ha ringraziati sul forum (e non è la prima volta che lo fa) per avere reso la sua vita quella che è adesso, e anche per avergli regalato la fortuna e la possibilità di crescere suo figlio Justis in modo fantastico e poterlo mandare nelle migliori scuole, per averlo ispirato e sostenuto fino ad ora. Tra l’altro vorrei informarvi che esiste una struttura/sito chiamato Theliveline tramite cui potete sempre stare in contatto con lui personalmente, ovviamente la cosa è più semplice in Usa che nel resto dell’Europa, ma molti fans ne sono veramente entusiasti.
Lo sa bene che deve tutto a noi anche se la gente pensa che lui se lo dimentichi: non è così. I capricci delle rockstars sono più o meno famosi, e anche i suoi quotes (leggetevi i Mustainisms, occhio ai pop-up, ndr), ma con noi fino ad ora è stato eccezionale e siamo ogni giorno più numerosi, attualmente contiamo oltre 20 mila iscritti in totale, quindi vi aspettiamo!”

 

Condividi.