Iguana Cafè Tour, il viaggio di Pino Daniele

Parte domani, martedì 9 maggio, dal Teatro Medica di Bologna il nuovo tour di Pino Daniele “Iguana Cafè Tour” che farà tappa nei teatri delle principali città italiane.

"L'Iguana Cafè – spiega Daniele – è un luogo ideale: lo spazio della creatività, dove ho lavorato alla fusione delle tre anime musicali che mi porto dentro: la melodia, che è nel dna della mio essere mediterraneo, il pulsare delle ritmiche latine e l'intensità e la grinta del blues". Un progetto, l'Iguana Cafè Tour, con il quale Pino Daniele sceglie di riportare la musica al centro del suo viaggio: "sono un musicista e amo fare musica e vorrei che la gente venisse a sentire, non a vedere il concerto. ecco perché ho scelto i teatri: perché sensi, corpi, anime e pensieri non siano distratti da altro e possano concentrarsi sul linguaggio più profondo, più autentico e più emozionante di tutti: la musica." Lo spettacolo si divide in 4 performance, come le 4 stagioni della vita. La prima parte e' realizzata in trio: chitarra, basso e batteria; la seconda parte voci, pianoforte e percussioni, a testimoniare l'amore per i classici come “Quando”, “Napule e' “, “Quanno chiove”, con la sperimentazione delle ricerche corali. Bossanova, rumba, ritmi latini e blues caratterizzano le altre due proposte musicali. Il concerto prevede canzoni vecchie e nuove e quasi tutti i brani di Iguana Cafe' e per la loro interpretazione Pino si avvale di musicisti d'eccezione come il M° Gianluca Podio al pianoforte e Alfredo Paixao al basso elettrico. Gianluca Podio oltre a suonare il pianoforte ha curato con Pino gli arrangiamenti, in particolare archi e voci. Il basso di Alfredo Paixao ci riporta immediatamente al Brasile: il suo modo personale di suonare e' un valido apporto per Pino, la chitarra-basso si esprime con la bossa e l'esperienza di Paixao fa di questo musicista uno dei piu' completi. Il tutto miscelato e pilotato da Fabio Massimo Colasanti alla console, che collabora con Pino da diversi anni, non solo nei progetti live ma anche in studio di registrazione. IGUANA CAFE’, insomma , e' un miscuglio di esperienze raccolte in tanti anni di musica.

Condividi.