Italian Gods Of Metal 2008: 2 marzo, Alcatraz, Milano

Riceviamo e pubblichiamo.

Grande fermento per l'ITALIAN GODS OF METAL 2008. Abbiamo ricevuto centinaia di richieste di partecipazione al festival e di conseguenza abbiamo deciso di ampliare il numero di bands presenti all'evento. Infatti, all'Alcatraz di Milano, sede prescelta per il festival, sono presenti due palchi, il Palco Hall e il Palco Club. Ebbene, useremo entrambi i palchi, sui quali le bands si alterneranno (non ci saranno esibizioni in contemporanea). Sarà così possibile dar vita all'esibizione di ben 13 metal bands tricolori, tra cui addirittura un "farewell show" !
Ma ITALIAN GODS OF METAL non sarà solo un festival, sarà un vero e proprio raduno metal con i maggiori siti internet, magazines, le maggiori etichette italiane e merchandising ufficiale. Sarà allestito un punto raccolta materiale per tutte quelle bands che ancora non hanno un contratto discografico ma che sono in cerca di una label. ITALIAN GODS OF METAL è l'occasione giusta per far arrivare in mani appropriate il proprio demo.  
E non è finita qui. Tra tutte le bands che lasceranno il proprio demo ne verrà selezionata una che avrà la possibilità di suonare sul Main Stage al Gods Of Metal di giugno 2008 ! Quindi avanti con le vostre proposte!

 

Ed ancora: il primo campionato italiano di AIR GUITAR !! Vi daremo maggiori informazioni a breve, ma nel frattempo iniziate a ripassare le pose più plastiche che vi vengono in mente. Avrete modo di dimostrare a tutti chi è il novello Yngwie "Air" Malmsteen !!
Ma veniamo alle band partecipanti. Eccole qua:

Palco Hall – Palco Club

DEATH SS – FIRE TRAILS
STRANA OFFICINA – SADIST
EXTREMA – DOMINE
VISION DIVINE – GRAVEWORM
NECRODEATH – LABYRINTH
MACBETH – DGM
RAW VISIONS

DEATH SS
Quello del 2 Marzo sarà lo show d'addio. Steve Sylvester aveva deciso che in occasione del trentennale della band avrebbe dato fine all'attività del gruppo. Con la fine del 2007 si chiudono i 30 anni di attività e DEATH SS chiuderanno la loro carriera con un grandissimo show il 2 Marzo. Per l'occasione Steve e soci presenteranno un nuovo spettacolo antologico con particolare riferimento al periodo iniziale della loro trentennale carriera, con inedite scenografie e una scaletta completamente rinnovata che comprenderà vecchi classici e canzoni mai presentate precedentemente in sede live. Una sorta di concerto-evento per celebrare degnamente la gloriosa carriera dei capostipiti del metal italiano.
FIRE TRAILS
Torna la band capitanata da Pino Scotto, uno dei più importanti e seminali rocker italiani che dopo l'avventura coi Vanadium ha deciso di formare questa band che riporta in auge il miglior hard-rock dei bei tempi. Per l'occasione, quindi, i Fire Trails calcheranno il palco dell'edizione 2008 dell'Italian Gods Of Metal  per presentare i brani di 'Third Moon' – la loro ultima fatica discografica- ma anche le vecchie canzoni di un tempo!

SADIST
Li abbiamo visti al Gods Of Metal 2007, allo Stadio Olimpico di spalla agli Iron Maiden nel mese di Luglio e ora i Sadist, riformatisi con il nuovo album 'Tribe', stanno riscuotendo il meritato successo nella nostra penisola ma anche all'estero. La band di Trevor si esibirà e proporrà i brani del succitato album e non solo. I Sadist sono una delle migliori formazioni di death-thrash, tutto improntato sull'impatto e sulla tecnica, grazie alla precisissima chitarra di Tommy Talamanca e a una voce -di Trevor- sempre personale e graffiante.
STRANA OFFICINA
I livornesi Strana Officina, ora capitanati oltre che dal leggendario Bud alla voce anche da Dario e Rolando Cappanera, tornano dal vivo dopo l'esibizione da headliner al Gods of Metal 2006 nella giornata italiaana. Quella degli Strana Officina, sarà un'esibizione tutta particolare, perché al momento i Nostri si trovano in studio di registrazione per completare il nuovo album che uscirà prossimamente. Grande heavy metal italiano, ottima attitudine rock'n'roll da parte di una band che i fan, negli anni, non hanno dimenticato.

EXTREMA
Il massacro collettivo firmato Gianluca Perotti, Tommy Massara, Mattia Bigi e Paolo Crimi prosegue ancora dopo vent'anni di onorata carriera. Gli Extrema non potevano mancare all'appuntamento dell'Italian Gods Of Metal 2008, così come necessitiamo sempre della loro dose massiccia di metallo, thrash e groove che il loro ultimo album 'Set The World On Fire' ci ha ampiamente dimostrato di possedere! Da poco Massara & co. hanno pubblicato (su Scarlet Records) il DVD "Murder Tunes & Broken Bones" e il CD live "Raisin'Hell With Friends – Live At Rolling Stone'.
DOMINE
I fiorentini Domine, guidati dai fratelli Paoli, sono la power-metal band italiana per eccellenza e hanno da poco pubblicato il nuovo disco 'Ancient Spirit Rising' su Dragonheart Records. La loro caratteristica è la velocità, la tecnica e la fulminea interpretazione dei brani che dal vivo hanno una potenza ineguagliabile! Una di quelle band da non perdere assolutamente!

VISION DIVINE
Il successo dei nostrani Vision Divine è oramai un dato di fatto. La band, guidata dal chitarrista Olaf Thorsen e dal singer Michele Luppi, si esibirà in uno show che si preannuncia di fuoco fra epic, power e prog-metal della migliore specie. Non è un caso se i nostri hanno riscosso consensi anche in Giappone, dove a breve saranno in tour, e non è un caso se sono considerati fra le migliori band heavy-metal del globo.
GRAVEWORM
La band altoatesina, divenuta oramai famosa grazie al contratto con Nuclear Blast, ha da poco pubblicato il nuovo album 'Collateral Defect' e, come da tradizione, le coordinate sono quelle del black, del goothic e di tutto quel metal che proviene da tetri ed oscuri sentimenti. Dal vivo, i Graveworm, sanno trasmettere tutto questo e lo faranno anche nella giornata del 2 marzo all'Alcatraz.

NECRODEATH
Il loro nome è divenuto oramai un culto per i seguaci delle sonorità estreme, infatti i Necrodeath sono, a detta di tutti, la miglior thrash-black metal band degli ultimi vent'anni. Hanno ispirato molte formazioni del giorno d'oggi, divenendo definitivamente parte della "storia del metal". Ad ottobre uscirà il successore di '100% Hell', intitolato 'Draculea', e i Necrodeath si apprestano a farsi sentire nuovamente con le loro chitarre fulminee, blast beat e ritmi tribali!
LABYRINTH
Il power metal dei Labyrinth non finisce mai di stupire, e ce l'hanno confermato anche con l'ultimo lavoro della loro discografia intitolato '6 Days To Nowhere'. La band di Roberto Tiranti (cantante) dal vivo ha un tiro che decreta la loro bravura tecnica e non mancheranno di stupirci anche questa volta, in uno show dritto e compatto.

MACBETH
I Macbeth sono al lavoro per il loro prossimo album, intitolato 'Superangelic Hate Bringers' e l'Italian Gods Of Metal sarà la migliore occasione per ascoltare i brani di nuova fattura. I Macbeth hanno uno spirito macabro e gotico, guidato dalla doppia voce dio Morena e Andreas che si alternano in una performance vocale da primi della classe. Sentimenti oscuri e melodie malinconiche sono la base di partenza di questa band che dal vivo sa ricostruire perfettamente ambientazioni dalle tinte nere…
DGM
La band capitolina guidata dal singer Titta Tani si è già fatta ampiamente conoscere sul palco del Gods Of Metal 2007. Ora, con un album all'attivo intitolato 'Different Shapes', che porta avanti in maniera molto coerente il discorso power-prog, marchio di una band che sul palco si sa fare rispettare, con una presenza tecnica formidabile!

RAW VISIONS
Gli outsider del festival. Pescati tra le centinaia di demo arrivati in questi giorni nei nostri uffici. Nati nel 2003 propongono un thrash-heavy in stile Bay Area, con sonorità influenzate dal death e dal prog alla Opeth. Il gruppo vanta una discreta esperienza live, con più di 40 concerti all'attivo, tra cui il Marea Festival 2005, con Dream Theater, Angra e Labyrinth e un EP autoprodotto, dal titolo "Human Hecatomb". Avranno l'onore e l'onere di aprire l' I-GOM 2008
 
 
PREZZI DEI BIGLIETTI:
Come detto sopra, vogliamo che sia una festa, una convention del metal, ci auguriamo che i metal kids di tutta Italia accorrano in massa per sostenere le bands di casa nostra, per cui abbiamo deciso una politica di prezzi popolari, con prezzi differenziati a seconda della data di acquisto. Ecco a voi:
€ 10 Euro + diritti di prevendita per chi acquista il biglietto entro il 31 Gennaio 2008
€ 15 Euro + diritti di prevendita per chi acquista il biglietto dal 1 Febbraio 2008 in poi
Biglietti in vendita su www.ticketone.it e punti vendita collegati in rete a partire dal 2 Ottobre. Nelle altre rivendite dalla settimana successiva.
L'apertura delle porte è prevista per le ore 11.00, la prima band sarà on stage alle 11.30.
Gli orari di esibizione delle bands saranno comunicati a breve

BUS:
Saranno organizzati bus da Roma e Firenze. Prezzo andata e ritorno: 60 Euro da Roma, 52 Euro da Firenze. Possibilità anche di pacchetto Bus + Biglietto.
Per info e prenotazioni: bus@liveinitaly.com

Support Italian Metal!!!

www.liveinitaly.com

Condividi.