Jesolo Music Festival 2010: ecco i nove finalisti!

jesolo music festival 2010

Dopo una complessa selezione che ha messo in luce l’altissima qualità della produzione musicale originale del Triveneto, la commissione artistica di Jesolo Music Festival 2010 ha selezionato i 9 artisti finalisti che si esibiranno nella suggestiva arena di Piazza Aurora nelle serate del 29, 30, 31 luglio e nella serata finale di premiazione prevista per sabato 7 agosto 2010.


Con numerose richieste di partecipazione provenienti da Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige (e candidature anche dall’estero) Jesolo Music Festival, giunto alla terza edizione, si conferma un appuntamento di forte richiamo e interesse per la musica originale, un riferimento importante per tutti gli artisti del nordest che portano avanti progetti inediti e di qualità.

JESOLO MUSIC FESTIVAL è il primo e unico festival di musica originale e indipendente nato a Jesolo, e vede la partecipazione di artisti provenienti da tutto il Triveneto, di generi e generazioni diverse, riuniti dalla vocazione per l’autenticità e la libertà della propria produzione.

Ecco i 9 artisti finalisti che il 29, 30 e 31 luglio si contenderanno il palco e l’applauso del pubblico di Jesolo: 

Lorenzo Vecchiato – cantautorale italiano, Treviso
Cantautore di Castelfranco, musicista dall’età di 15 anni, già musicista nel gruppo “Liberi tutti!”  con cui partecipa a molte manifestazioni e concorsi ottenendo molti riconoscimenti a livello regionale. Con il progetto solista “Animalunga” è stato finalista al concorso Soundtrack – Citta’ di Jesi (Ancona), a Risonanze (Pd) e alla “Gondola d’Oro” del Lido di Venezia. Nel 2003 ha vinto il Premio Ciampi a Livorno rivisitando un brano del cantautore livornese Piero Ciampi.

The Italians (rock/pop british, Treviso)
Nuovo progetto artistico guidato dall’inglese William Knight, autore dei brani originali e voce solista della travolgente band trevigiana composta da Patrizio Casagrande, Fabio Rizzetto e Simone Bortolini. Percorrendo il sentiero tracciato da maestri del blues e del rock & roll come B.B.King e Jerry Lee Lewis, memore della lezione pop rock di Beatles e Rolling Stones, la band è riuscita a creare un sound british solare, inedito e accattivante confluito nel primo EP “Lost in Transition” di imminente pubblicazione.

Ayla (pop d’autore, Vicenza)
Progetto solista di Irene Ghiotto, giovane cantautrice nata e cresciuta nella provincia di Vicenza. Chitarrista autodidatta dall’età di 15 anni, studia canto jazz alla “Thelonious music school” con      l’insegnante Francesca Bertazzo. Comincia a scrivere canzoni in giovane età. Ma la     predisposizione alla composizione diventa più significativa nel     
2007, quando si instaura una proficua collaborazione con i PensieroZero, gruppo con cui ha conquistato il secondo posto al “Premio Lunezia” nel 2008, classificandosi finalista a SanremoLab e SanremoWeb nel 2009 con il brano “Vita Nuova (La danza nel buio)”, ispirato a Ovidio, canzone che ha permesso ad Irene Ghiotto di essere eletta Miglior Voce al concorso Rockelo di Montebello nel 2009.

Facciascura (indie rock, Verona)
Fondato dal vocalist Carlo Cappiotti e dall’autore polistrumentista Francesco Cappiotti, il progetto Facciascura nasce a Verona alla fine degli anni ’90, vera e propria emanazione di quel decennio e del suo senso di carboneria da rock indipendente.
La formazione, con Philip Romano alle chitarre e Simone Marchioretti alla batteria, ha raggiunto definitivamente l’obbiettivo a lungo ricercato di un suono potente e allo stesso tempo carico di espressione, confluito nel graffiante disco d’esordio “Quanto ne sacrificheresti?” prodotto da Andrea Viti (Karma, Afterhours) e Giancarlo Onorato (Underground Life), uscito a maggio 2010, che vede la collaborazione di David Moretti dei Karma nella rivisitazione del brano “Il cielo”.
www.facciascura.com

Angelica Lubian (cantautrice pop/rock, Udine)  
Arriva da Udine uno dei talenti più originali della nuova generazione di giovani cantautrici. Partecipa con successo a importanti contest quali Roxy Bar, Tim-Tour, Motor Show; viene intervistata e i suoi pezzi vengono trasmessi da varie emittenti radiofoniche e televisive tra cui Rai 1, Radio 1 Rai, Rai International, Telefriuli. Si impone all’attenzione del grande pubblico aprendo i concerti di Gianni Morandi, Edoardo Bennato, Biagio Antonacci, Tom Verlaine dei Television e Jimmy Rip.  Nel 2008 l’album di debutto, “Conservare in luogo fresco e asciutto”, presentato nella prestigiosa cornice di Trastevere, Roma. Ha da poco presentato il singolo “Nosferatu”, dal sound swingato e francese, il cui video ha avuto un’anteprima nazionale su RaiUno.
www.angelicalubian.com

Massimo Danieli Soulshift (indierock d’autore, Padova)  
Ragazzi del grigio Est produttivo, imprigionati in ruoli prefissati, da qui il ripudio per le mezze misure, eppure, in bilico tra rock e canzone d’autore. Le capacità espressive della band si amplificano dal vivo e vengono premiate da numerosi riconoscimenti
in concorsi nazionali (GreenRock Contest ’07, L’Anfora ’07, Suonica Live ’08, Millionaire ’08, Rebel Rebel ’09, Risonanze Unplugged, Vicenza Rock Contest 2010) e radiofonici (“Best of 2008” di “Demo” storico programma di Radio Uno). La band ha aperto numerosi concerti tra cui quelli di Paolo Benvegnù, Moltheni, Marta sui Tubi, Francesco Renga, Dente.
www.myspace.com/danielisoulshift

Kind of Camilla (pop, Bolzano)
Progetto musicale nato a metà del 2006, che utilizza elementi jazzistici mescolati ad elementi pop, riuscendo in tal modo a creare una propria autonomia musicale. Nelle composizioni convivono e si amalgamano ascoltabilità, melodie efficaci e scelte armoniche e ritmiche non sempre usuali.
Nel 2007 sono i vincitori del concorso musicale “Speculum 2007” e si esibiscono all’ International Live Award a Vienna.  Nel 2008 vincono l’ Italian Band Contest. Nel 2009 pubblicano l’album “Cover my Face” e vincono il  concorso musicale nazionale “Livorno Rock”.
www.myspace.com/kindofcamilla

Daion Hillbillies (country-blues, Vicenza)
La formazione nasce nel 2005 come completamento del duo country-blues Green Glass, in attivo da     circa 7 anni. Fattore comune del gruppo è la passione per la musica acustica, country, blues e per le chitarre Daion, da cui deriva il nome della band.      I pezzi originali proposti prendono ispirazione dalla tradizione country blues americana (Jorma Kaukonen, Doc Watson, Chet Atkins…).    
La band ha all’attivo due cd contenenti 23 brani originali. E’ in lavorazione un terzo cd, di imminente pubblicazione.     
www.myspace.com/daionh

Ottodix (elettropop, Treviso)
Progetto cult della nuova scena wave elettronica italiana, tra musica e arti visive, al suo 3°, visionario album “Le notti di Oz”. Ottodix è lo pseudonimo di Alessandro Zannier, autore, arrangiatore e voce, nonché artista visivo. Entrato in aprile nella Top Ten all’ 8° posto di “Indie Music Like”, ha alle spalle 3 album, un tour come band di Garbo, una compilation con Boosta dei Subsonica, Franco Battiato&Krisma, Baustelle, Meg; La Crus, Andy (Bluvertigo). “Le notti di Oz”, inserito dalla rivista Ascension Magazine tra i migliori album degli ultimi 10 anni, vanta tra gli ospiti: Madaski (Africa Unite), DeltaV, Garbo, Soerba.
www.ottodix.it

SABATO 7 AGOSTO: SERATA FINALE CON PREMIAZIONE DEI 3 VINCITORI
Tra i 9 finalisti, una commissione artistica composta da rappresentanti dell’Associazione Culturale “Gruppo OR8″, di Fizzo Entertainment, di New Age Club, della testata NonSoloCinema, dell’emittente Top Radio e da giornalisti di settore, premierà 3 vincitori che si esibiranno SABATO 7 AGOSTO in Piazza Aurora nella SERATA FINALE di Jesolo Music Festival 2010 alla presenza di un importante ospite musicale.

PREMI E RICONOSCIMENTI:
Ai vincitori di Jesolo Music Festival 2010 verranno attribuiti il “Premio JMF”, riconoscimento per l’originalità complessiva della proposta, il “Premio Jesolo Live”, per la miglior performance live e il “Premio Armonie Culturali” riconoscimento ad un singolo brano che si distingue per un particolare valore culturale e  musicale. I riconoscimenti rappresenteranno ulteriori opportunità di ascolto e visibilità e consisteranno nella partecipazione a 3 eventi musicali, ospitati da New Age Club, con l’esibizione in uno dei più importanti live club d’Italia, da Fizzo Entertainment con l’apertura di una performance presso il prestigioso Terrazzamare e dalla testata NonSoloCinema ( www.nonsolocinema.com ).

Inoltre, al vincitore assoluto di Jesolo Music Festival, verrà attribuito un ulteriore premio, che consisterà nella possibilità di registrare e mixare un singolo presso il prestigioso Xland Studio ( www.xlandstudio.com ) di Zugliano (Vi), riconosciuto come uno dei cinque studi di registrazione a livello nazionale per innovazione e tecnologia, e di avvalersi della professionalità di Sandro Franchin, tecnico del suono tra i più affermati a livello internazionale con alle spalle collaborazioni con Simply Red, Sade, Vasco, Zucchero, Tiziano Ferro.

SUGGESTIONI & PHOTO LIVE:
Nel corso delle serate non mancheranno intermezzi culturali. A fare da cornice unica e suggestiva alle performance live le immagini più belle di grandi fotografi “live” che verranno proiettate “on stage” durante i concerti degli artisti di JMF.

JESOLO MUSIC FESTIVAL 2010
Evento organizzato dall’Associazione Culturale “Gruppo OR8”
con il Patrocinio del Comune di Jesolo – Assessorato alla Cultura
in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica di Jesolo FourSeasons

PARTNER
New Age Club, Fizzo Entertainment, NonSoloCinema, Xland Studio, Top Radio, CVL Drums, Outune.net.

Ingresso libero.

Informazioni:
Sito ufficiale: www.jesolomusicfestival.com ;
Myspace:  www.myspace.com/jesolomusicfestival
Facebook: JMF Jesolomusicfestival

Condividi.