Jon Spencer in Italia con Heavy Trash

Dov’è finito Jon Spencer dopo l’apparente scomparsa della Blues Explosion? L’uomo con il rock’n’roll nel sangue non è andato troppo lontano. Il suo nuovo progetto si chiama Heavy Trash. In coppia con il batterista Matt Verta-Ray si siedono su una cadillac travolgente che sputa sonorità retrò, un rock’n’roll primitivo, alcolico e carnale.

 

Jon Spencer è a ragione considerato un eroe della musica rock indipendente dell’ultima generazione, riuscendo a costruire un ponte tra il blues più sporco, la tradizione americana degli anni Sessanta, il punk-rock e le tensioni metropolitane della nostra quotidianità. Nella sua carriera ha attraversato le più esaltanti avventure dell’indie-rock, dai Pussy Galore ai Boss Hog, per proseguire con la mitica Blues Explosion.
Una delle sue caratteristiche è la presenza coinvolgente che sa far esplodere sul palco. Ecco le date italiane per poterlo rivedere dal vivo con Heavy Trash:

martedì 29 gennaio Milano – Musicdrome
mercoledì 30 gennaio Cosenza – B-side
giovedì 31 gennaio Trieste – Teatro Miela
venerdì 1 febbraio Verona – Interzona
sabato 2 febbraio Roma – Init
domenica 3 febbraio Ravenna – Bronson

Condividi.