Mi Ami 2008

 

MI AMI 2008

 

La quarta edizione del Festival di Rockit che ospita su due palchi il meglio della Musica Importante Italiana. 55 band. Djset. Reading letterari. Area expo-mercatino. Fumetti. Speed Paintin'. Migliaia di persone. tre giorni. musica e baci. perdutamente.

Quanto vale il coraggio di un bacio senza inibizioni? Il festival della musica bella e dei baci torna per la sua attesissima quarta edizione. Organizza Rockit, portale di riferimento per la Musica Italiana Bella da oltre 10 anni. Dopo l'edizione potentissima dell'anno scorso, che ha visto un movimento di 12mila persone che saltellavano da un palco all’altro, dai dj set al pic nic, dai banchetti al prato verde dell'Idroscalo di Milano, il MI AMI torna splendido e burroso. Oasi scintillante che disseta, emoziona, arricchisce la sensibilità e fa stare bene. Dà allegria. Per questo vale tanto.

6-7-8 Giugno all'ex Riva Verde dell'Idroscalo di Milano, presso l'area del Circolo Magnolia. MI AMI 2008. Alberi e stelle. Il bacio della Mela e il sole. Magliette a righe e felpe col cappuccio, sneakers e sandali, riff e spillette. Non perdere il (tuo) tempo. Baciala!

 

PERDERSI AL MI AMI
Per raggiungere l'ingresso del MI AMI (Magnolia, Idroscalo) occorre essere presi bene e farsi portare nel punto esatto di latitudine 45.46539 e longitudine 9.285088. Impossibile perdersi. Facile innamorarsi.
DUE PALCHI. 54 BAND. PERCORSI DIVERSI. MUSICA IMPORTANTE. E BACI.
Alcuni nomi: Amor Fou, Camillas, Egokid, Le luci della centrale Elettrica, A Classic Education, Trabant, Red Worms Farm, Altro…
AREA EXPO. ESPONITUTTO E COMPRATUTTO (CHE POI SE NO TE NE PENTI). BY meet2biz
Il MI AMI è spazio per le idee belle. Non semplici note. Oltre ai concerti ci sarà un'area mercatino con 100 banchetti di etichette e autoproduzioni: magliette stilose, cd, spillette, gadgets e cose che non hanno un nome. Di tutto e di più per farvi tornare a casa eleganti e contenti. Col sorriso. Dentro.
AREA FUMETTI. IL "MI FAI".
Inoltre, per il terzo anno consecutivo, il MI AMI ospiterà quel concentrato di bizzarria e creatività che è il MI FAI (Matti Incontri Fatti All'Idroscalo). Cioè l'arte indipendente del fumetto e chi la segue. Con Alessandro Baronciani, Thomas Ray, collettivo Ernest, Grrrzetic, Akab, Birò, Giacon, Sergio Gerasi. Incontri, mostre e jam session di disegni dal vivo. A cercare parole tra le note, a spiare suoni con le matite. A star bene sbaciucchiando la creatività. A incontrare chi i fumetti li disegna, chi li stampa e chi li vende.
QUANTO COSTA?
Quest'anno il MI AMI s'ingigantisce ulteriormente. I 3 giorni si riempiono di concerti, anche alla Domenica. L'ingresso costa 8 euro il Venerdì, 10 euro il Sabato e 5 euro la Domenica. Mentre se vuoi goderteli tutti e tre i giorni, senza spezzare il flusso, puoi abbonarti: costa solo 15 euro per tutto il MI AMI (3 giorni = 15 euro. chi può darti di più?)
TUTTA LA BELLEZZA DEL MI AMI COSTA 15 EURO.
A costo di ripetersi, che poi non sembra vero (e invece lo è). Venerdì e Sabato concerti, dj set, casino e belle parole con i baci. La domenica concerti e pic nic gigante. Come dire. Se c'è un'anima non ci si ferma. Mai. E costa solo 15 euro se fai l'AbbonaMIAMI
MI AMI. ZERO STRESS.
Non serve a niente fermarsi a pensare. Il MI AMI è il festival della bellezza di Tutta Roba Italiana. Un bel momento per baciarsi le realtà che parlano la tua stessa lingua. Suoni da bere, fumare, vivere. Stile Coraggio e Poesia. Musica Importante. I Baci. Che vuoi farci è la vita. E' la vita. La tua. 
Condividi.