Speciale da Madrid – Summer Case 2008

 

Astronave di musica nella Sierra madrilegna

Un’astronave di musica caduta nella Sierra a mezz’ora da Madrid. Un cast da far venire i brividi anche con le temperature a quasi 40 gradi in quel di Boadilla del Monte, cittadina tranquilla e residenziale, che ha ben accolto il Summer Case 2008. Mentre sulle sponde mediterranee è stato il Parc del Forum di Barcellona a far risuonare le note.

La formula del festival è lo scambio di artisti nel corso delle due giornate, fra Madrid e Barcellona. Tra una cerveza y un bocadillo ecco resuscitare i Sex Pistols e The Verve. Una superlativa Blondie da disco-fever. Che dire di Nick Cave, sempre in gran forma, questa volta con i Grinderman?! Egli tiene in pugno il pubblico come un bravo direttore d’orchestra.
Grandi Mogwai, Kaiser Chiefs e Maximo Park. Da Manchester Ian Brown fa ballare in the english way, very elegant! Anche i più giovani musici, come The Kooks, se la sono cavata muy bien. E pure se scorrevano fiumi di alcolici dentro e fuori dal festival, non ci sono stati disagi. Il popolo del botellon si è dimostrato educato e organizzato. Ma quanto bevono questi giovani spagnoli?! Domanda di una che vecchia non è, ma si inebria di musica… Pollice su per il Summer Case. E per la prossima edizione vogliamo anche una piscina!

Melissa Mattiussi

Condividi.