We Love Livorno: disponibile la compilation

Finalmente! Questa è l’unica parola che viene in mente dopo l’esaltante notizia dell’uscita della compilation natalizia delle band livornesi. Una splendida iniziativa che fotografa lo stato della musica nella città toscana.

Quindici brani in tutto, per un totale di quindici artisti diversi che nell’ultimo anno si sono messi in luce con uscite discografiche e tour promozionali in giro per l’Italia e per l’ Europa. Dall’impegno comune fra la storica rivista “Il Mucchio” e la Inconsapevole Records (etichetta discografica indipendente attiva dai primi Duemila e con base a Livorno) è nato questo progetto che senza dubbio diverrà un punto chiave della Livorno che si nutre di arte e musica. La compilation, con i contatti delle varie band più la copertina curata dall’artista Michael Rotondi, è disponibile in free download sulla homepage del sito de “Il Mucchio” dal 23 dicembre per un mese.

Questo il comunicato stampa della Inconsapevole Records : “Da anni nella città di Livorno vive e cresce una comunità “sotterranea”, composta da tante band che stanno lentamente guadagnandosi visibilità sia in Italia che all’estero. Un insieme di artisti che uniti hanno affrontato e affrontano ogni giorno ostacoli di ogni sorta e si confrontano con le istituzioni alla ricerca di nuovi spazi e per far conoscere la propria musica. Inconsapevole Records, etichetta indipendente labronica, in collaborazione con il Mucchio ha deciso di immortalare il momento riunendo questi gruppi in una compilation interattiva gratuita, con lo scopo di dimostrare che la musica a Livorno non è mai stata così viva”. Ma veniamo appunto alla musica: moltissimi generi differenti che formano un quadro ben delineato per una proposta davvero (in)consapevole ed eterogenea; si va dai più conosciuti Appaloosa e Seed’n’Feed  passando per le icone del metal made in Italy Strana Officina; seguono poi i Bad Love Experience (che dopo la colonna sonora del film di Virzì “La prima cosa bella” si sono guadagnati la nomination come miglior canzone originale al David di Donatello 2010), i Carneigra e i The Chromosomes, attivi ormai da vent’anni. Si presentano al grande pubblico anche i Jackie-O’s Farm e gli Indovena, entrambi alla seconda fatica discografica. Che siano pronti al grande salto? Curiose e alquanto inaspettate sono anche altre proposte nate negli ultimi tempi e con uscite davvero recenti, come i Crystal Newton, i Compact Moroboshi, i Mandrake e Bimbo. Non potevano naturalmente mancare anche i progetti elettronici (ambient/electro/IDM) che portano il nome di N_Sambo, DJ Alik e Autobam. Una raccolta da avere assolutamente, da ascoltare e magari anche approfondire. Davvero un gran bel lavoro. Complimenti a tutti, alle band a “Il Mucchio” ed alla Inconsapevole Records. E già viene da pensare a cosa riserverà questo 2011 alle porte, se ci sarà una seconda edizione, quali altre proposte rivelerà la West Coast italiana…In ogni caso “We Love Livorno”.

Questo il link per il free download diretto: http://www.ilmucchio.it/news.php?id=1785
http://www.ilmucchio.it ; http://www.inconsapevolerecords.com

Questa la tracklist:
01. DJ ALIK  www.myspace.com/illturco
02. APPALOOSA  www.myspace.com/appaloosarock
03. JACKIE-O’S FARM  www.thejackieosfarm.com
04. BAD LOVE EXPERIENCE  www.badlovexperience.com
05. THE CHROMOSOMES  www.myspace.com/thechromosomes
06. SEED’N’FEED  www.myspace.com/seednfeed
07. BIMBO  www.myspace.com/bimboboop
08. COMPACT MOROBOSHI  www.myspace.com/compactmoroboshi
09. AUTOBAM  www.myspace.com/autobam
10. INDOVENA  www.indovena.com
11. CRYSTAL NEWTON  www.crystalnewton.org
12. MANDRAKE  www.myspace.com/mandrakemusic
13. CARNEIGRA  www.carneigra.it
14. N_SAMBO  www.myspace.com/n_sambo
15. STRANA OFFICINA  www.myspace.com/stranaofficina

artwork by michael rotondi.
michaelrotondi@gmail.com

Gabriele Centelli

Condividi.