Blind Horizon al lavoro per il nuovo disco

Scritto da il 06 mar 2012

I Blind Horizon, dopo le soddisfazioni ottenute dal loro album “The Parallax Theory” uscito nel 2010 e dopo il tour di concerti nazionale (che li ha visti dividere il palco con band di prim’ordine del panorama metal tra cui Belphegor, Impaled Nazarene, Destruction e Vision Divine), sono al lavoro per un nuovo disco che sarà caratterizzato da pezzi più veloci e tecnici che estremizzano ogni aspetto del suono della band, senza rinunciare alle melodie e all’impatto che ne hanno contraddistinto l’esordio. Il disco conterrà inoltre un’elaborata suite in più parti che mischierà il rock progressivo al death metal, come ormai da tradizione consolidata del gruppo.La band annuncia la fine della collaborazione con il vocalist Alessandro di Clemente e dà il benvenuto a Lorenzo di Mattia, che accompagnerà questa nuova fase con capacità che non sfigureranno rispetto all’enorme apporto dato da Alessandro in questi anni, con la sua voce, le sue tematiche e la sua capacità di tenere il palco. Il nuovo vocalist guiderà la band in nuovi concerti che si apriranno con un importante evento il 13 Aprile al Closer Club di Roma, in una serata all’insegna del death metal più tecnico e in nuove date da annunciare.

© Riproduzione riservata. Outune.net
Ultimi dischi
Ultime interviste

Commenta con facebook

Buffer