[Alternative Pop] Morgan – Da A ad A (2007)

 /5
Amore assurdo – Da A ad A – Animali familiari – Tra 5 minuti – Demoni nella notte – Una storia d’amore e di vanità – La verità – U-blue – La cosa – Liebestod – Contro me stesso http://www.marcocastoldi.comhttp://www.sonybmg.it/ E’ difficile approcciarsi a questo nuovo lavoro di Marco “Morgan” Castoldi.Complesso, ricchissimo di elementi ed


Amore assurdo – Da A ad A – Animali familiari – Tra 5 minuti – Demoni nella notte – Una storia d’amore e di vanità – La verità – U-blue – La cosa – Liebestod – Contro me stesso

http://www.marcocastoldi.com
http://www.sonybmg.it/

E’ difficile approcciarsi a questo nuovo lavoro di Marco “Morgan” Castoldi.
Complesso, ricchissimo di elementi ed orchestrazioni, iperprodotto, autobiografico ed estremamente intimo, come se l’ascoltatore si trovasse ad assistere al grande circo della vita del cantautore, facendo conoscenza con le sue sensazioni, le sue delusioni, i suoi amori, ma anche con la sua stessa famiglia: da Asia ad Anne Lou, da A ad A appunto, che non è certo l’unica interpretazione, ma solo la più scontata.
Sembra di trovarsi di fronte allo zibaldone di pensieri di Morgan, musicalmente non c’è un filone unitario, si passa dalle atmosfere delicate e sognanti di “Demoni nella notte” e di “Una storia d’amore e vanità”, alle suggestioni electropop di “Tra 5 minuti”, o al tango de “La verità”, fino alle reminescenze psichedeliche di “Liebestod”.
Tanta, tantissima roba, forse troppa, ed è l’unica vera critica che si possa muovere a questo album.

L.N.

Condividi.