[Brit Pop/Indie] Elbow – The Seldom … (2008)

/5
[Brit Pop/Indie] Elbow – The Seldom Seen Kid (2008)  Starlings – The Bones Of You – Mirrorball – Grounds For Divorce – An Audience With The Pope – Weather To Fly – The Loliness Of A Tower Crane Driver – The Fix – Some Riot – One Day like This – Friend Of Ours –

[Brit Pop/Indie] Elbow – The Seldom Seen Kid (2008) 

Starlings – The Bones Of You – Mirrorball – Grounds For Divorce – An Audience With The Pope – Weather To Fly – The Loliness Of A Tower Crane Driver – The Fix – Some Riot – One Day like This – Friend Of Ours – We’re Away

http://www.elbow.co.uk/
http://www.universalmusic.it/

Per chi è abbastanza onnivoro da un punto di vista musicale, il nuovo Elbow non dovrebbe mancare negli ascolti 2008. Non ho mai particolarmente apprezzato il brit-pop o il cosiddetto indie-pop d’Oltremanica, ma “The Seldom Seen Kid” ha catturato la mia attenzione, poiché è stato in grado di uscire dal calderone dei clichè a testa alta e con una propria spiccata personalità. Gli arrangiamenti sono curati nei minimi dettagli, ogni brano ha al suo interno qualche minimo elemento che lo differenzia dagli altri, l’atmosfera depressa e vagamente onirica che caratterizza molti passaggi del disco, completa un lavoro che si può definire ‘originale’ e ‘diverso’ dal solito senza timore di sbagliare.
E ovviamente questo è un cd che non resta in testa dopo pochi ascolti: il suo incipit è caratterizzato da ritmi soporiferi e quasi lagnosi, ma col passare dei minuti la tensione cresce, il pop e il quasi rock di “Mirrorball” prima e “Grounds For Divorce” dopo convincono, e l’ascoltatore viene lentamente trascinato nell’emotività che sale traccia dopo traccia culminando nelle ultime tre tracks che saturano la malinconia e il soft-pop che caratterizza l’ultima parte di album.

Un lavoro da scoprire che non potrà lasciare indifferente chi cerca qualcosa di nuovo in un genere che probabilmente ha già detto tutto da tempo. Un bel colpo di coda dopo il passaggio a vuoto dei Coldplay.

Ivana Pozzo

Condividi.