[Cantautorato] Carneigra – Santinsaldo (2008)

/5
  Un milione di volte – Santinsaldo – Scusi mister – La nave – Pazza e palese – Esplico algunas cosas – 12 agosto 1944 – Giorgio Caproni – Filastrocca – NSS – Giammaica – Tutolo – Il ètait – Cinquantun per me http://www.carneigra.it/ I Carneigra sono un gruppo di Livorno che si presenta alla

 

Un milione di volte – Santinsaldo – Scusi mister – La nave – Pazza e palese – Esplico algunas cosas – 12 agosto 1944 – Giorgio Caproni – Filastrocca – NSS – Giammaica – Tutolo – Il ètait – Cinquantun per me

http://www.carneigra.it/

I Carneigra sono un gruppo di Livorno che si presenta alla seconda fatica su disco. Il loro nome è nato dalla contrazione di due parole di una canzone di De Andrè, carne e negra. Ma non pensate subito al compianto Fabrizio nazionale, come unica direzione musicale. Questo “Santinsaldo” è una buona cartina tornasole del panorama italiano della musica d’autore. Qui si apprezza l’incontro tra cantautorato di qualità e suoni popolari mediterranei.
Poesia, riflessioni e ironia si intrecciano nei loro testi mentre un gusto sopraffino per la sonorità porta sotto al sole folk, pop, world music, tango, jazz. Non bisogna essere dei rivoluzionari della musica per fare le cose per bene. Ed ecco un disco, seppur lungo nella durata (52 minuti), che offre un orizzonte assai ampio e prezioso in cui cullare l’ascolto.
Una buona personalità che si cuce un posto gomito a gomito con il modo di pensare ed intendere la musica e le sonorità di Paolo Conte, Avion Travel, Vinicio Capossela, Bandabardò. Bravi.

L.F.

 

Condividi.