[Dance/Elettronica] Elvis Vs Spankox

/5
  [Dance/Elettronica] Elvis Vs Spankox – Re:Versions (2008) Baby Let’s Play House (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – Don’t Be Cruel (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – (Let Me Be Your) Teddy Bear (Spankox Re:Version – Highpass Album Cut) – Jailhouse Rock (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – All Shook Up (Spankox

 

[Dance/Elettronica] Elvis Vs Spankox – Re:Versions (2008)

Baby Let’s Play House (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – Don’t Be Cruel (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – (Let Me Be Your) Teddy Bear (Spankox Re:Version – Highpass Album Cut) – Jailhouse Rock (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – All Shook Up (Spankox Re:Version – Highpass Album Cut) – Blue Moon Of Kentucky (Spankox Re:Version – Highpass Album Cut) – Heartbreak Hotel (Spankox Re:Version – Ago Radio Edit) – Too Much (Spankox Re:Version – Highpass Album Cut) – Just Because (Spankox Re:Version – Eyes Cream 3AM Short Mix) – You’re A Heartbreaker (Spankox Re:Version – Highpass Radio Edit) – That’s All Right – (Spankox Re:Version – X-Treme Edit)

http://www.spankox.com
http://www.elvis.com
http://www.edel.it

Chi è Spankox? E’ un dj e produttore il cui vero nome è Agostino Carollo. Fin qui niente di così incredibile. Spankox però è anche l’unico dj al mondo a cui è riuscita l’impresa di remixare e riarrangiare 11 brani di un certo Elvis con il consenso della famiglia, della casa discografica e di farlo diventare un piccolo caso mondiale.
Il primo singolo tratto dall’album, “Baby Let’s Play House”, è stato uno dei più trasmessi degli ultimi tempi dalla BBC e l’intero lavoro è stato apprezzato da collaboratori del Re in persona, come il produttore, nonché autore di “Jailhouse Rock”, Mike Stoller. Proprio Stoller ha parlato del progetto in toni entusiastici, elogiando le nuove versioni definendole letteralmente eccezionali.
Il secondo singolo scelto, “Blue Moon of Kentucky”, sta ottenendo successo quanto il primo e ha spinto i produttori a far uscire l’album in ogni parte del mondo.

Avevo grossi timori ad avvicinarmi ad un prodotto del genere, temevo potesse essere la pacchianata del secolo. Devo dire, invece, che l’album scorre che è un piacere e rende davvero omaggio, riattualizzandolo, al suono ed alla figura più importante per la cultura americana del secolo scorso. Fantastico il packaging cartonato che comprende un bellissimo booklet con foto rare ed inedite di Elvis ed il video del primo singolo.

Luca Garrò

Condividi.