Danielson – Best Of Gloucester County

/5
I Danielson sono una band familiare, nel vero senso del termine; fanno parte del gruppo, oltre al leader Daniel Smith (o, per meglio dire, Brother Danielson quando è solo sul palco ad esibirsi), i fratelli Daniel, Andrew, David, Megan e Rachel, la moglie Elin e la figlia Lily. La band è nota principalmente per l’aria

I Danielson sono una band familiare, nel vero senso del termine; fanno parte del gruppo, oltre al leader Daniel Smith (o, per meglio dire, Brother Danielson quando è solo sul palco ad esibirsi), i fratelli Daniel, Andrew, David, Megan e Rachel, la moglie Elin e la figlia Lily. La band è nota principalmente per l’aria gospel con cui riesce a condire le classiche melodie di matrice indie-pop ed in questo disco si può notare come esse vengano, più o meno, influenzate da gruppi, di cui tra l’altro Smith si è definito fan, come T.Rex e Bongwater (band seguace della psichedelia dissoltasi nel 1992) o ancora Pixies e Ween (noti per la capacità di variare continuamente genere musicale) passando sicuramente dai Beatles e da Beck.

All’interno del lavoro della Famile/Family spiccano sicuramente brani come “Lil Norge”, accattivante mash-up tra ska e folk e “But I Don’t Wanna Sing About Guitars” in cui invece emerge l’animo psichedelico di Daniel e l’influenza del miglior Syd Barrett. Oltre a questo però poco altro: si distingue “Olympic Portions” per un flebile richiamo al noise, ma viene da domandarsi se sia tutto qui quello che la famiglia Danielson è riuscita ad elaborare in un lasso di tempo di ben cinque anni, il tempo trascorso dall’ultimo disco “Ships” datato 2006. Ciò che riesce meglio ai Danielson è non staccarsi dalle matrici country che hanno segnato il precedente lavoro e pervadono anche “Best Of Gloucester County”, anche se con una vena più pop, forse un lavoro più maturo e ragionato e perciò assimilabile meno facilmente.

Questo lavoro rischi quindi di essere fin troppo sospeso, quasi incompleto, ed è un peccato se si pensa alla caratura tecnica dei membri che compongono questa famiglia musicale.

Federico Croci

Condividi.