[Hip Hop] LL Cool J – Todd Smith (2006)

 /5
It’s LL And Santana – Control Myself – Favorite Flavor – Freeze – Best Dress – Preserve The Sexy – What You Want – I’ve Changed – Ooh Wee – #1 Fan – Down The Aisle –  We’re Gonna Make It. http://www6.defjam.com/site/artist_home.php?artist_id=202http://www.defjam.com Il microfono più muscoloso di New York torna a cantare. Rapper, attore, stilista

It’s LL And Santana – Control Myself – Favorite Flavor – Freeze – Best Dress – Preserve The Sexy – What You Want – I’ve Changed – Ooh Wee – #1 Fan – Down The Aisle –  We’re Gonna Make It.

http://www6.defjam.com/site/artist_home.php?artist_id=202
http://www.defjam.com

Il microfono più muscoloso di New York torna a cantare. Rapper, attore, stilista e milionario, James Todd Smith (in arte LL Cool J), rinnova l’ormai ventennale rapporto disografico con la Def Jam partorendo il suo decimo lavoro solista, uscito negli States il 21 di Marzo.
L’album si apre con un bomba innescata dal beat di Shea Taylor, tanto distorto quanto coinvolgente; il Latin Lover e Juelz Santana rockano il mic con quella grassa dose di testosterone hustleristico che non guasta mai. Control Myself è invece la chicca inaspettatamente anticipata dell’opera di Smith: Cool J duetta con Jennifer Lopez e Jermaine Dupri campiona “Looking For The Perfect Beat” dei leggendari Africa Bambaataa & The Soul Sonic Force. Ne esce una breakdance hit dal copioso apporto nostalgico per chi ama l’Hip Hop.
Il gusto preferito di LL Cool J lo scopriamo in Favorite Flavor, bella la produzione di Poke and Tone (Trackmasters) e squisito l’ugulare della regina Mary J. Blige.
Lo stile di Todd Smith, si sa, è forte ma raffinato, come lui del resto. Molte infatti sono le collaborazioni con artisti sulla cresta dell’onda, come Pharrell Williams, che produce Best Dress.
Bello lo storytelling in I’ve Changed con il falsetto stilosissimo di Ryan Toby. Solo Ooh Wee, lento strappalacrime con Ginuwine, puzza di già sentito ed è privo di mordente, per il resto poco rap e molto R’N’B. L’unico altro mattone bello peso ce lo regala la produzione dei Narcotics, che in What You Want spingono funk sotto le piste di Freeway e Cool J. Ennesima consacrazione del mastino di Long Island dunque, del resto riuscire a spaccare ancora a 38 anni suonati con 9 album alle spalle non è da tutti.

N.C.

Condividi.