[Latin Pop] Nelly Furtado – Mi Plan (2009)

/5
  Manos al Aire – Mas – Mi Plan (ft. Alex Cuba) – Suenos (ft. Alejandro Fernandez) – Bajo Otra Luz (ft. Julieta Venegas & La Maja Rodriguez) – Vacacion – Suficiente Tempo – Fuerte (ft. Concha Buika) – Silencio (ft. Josh Groban) – Como Llluvia (ft. Juan Luis Guerra) – Feliz Cumpleanos/Fantasmas http://www.nellyfurtado.com/splash/mi-plan-v3/http://www.universalmusic.it/pop/ La

 

Manos al Aire – Mas – Mi Plan (ft. Alex Cuba) – Suenos (ft. Alejandro Fernandez) – Bajo Otra Luz (ft. Julieta Venegas & La Maja Rodriguez) – Vacacion – Suficiente Tempo – Fuerte (ft. Concha Buika) – Silencio (ft. Josh Groban) – Como Llluvia (ft. Juan Luis Guerra) – Feliz Cumpleanos/Fantasmas

http://www.nellyfurtado.com/splash/mi-plan-v3/
http://www.universalmusic.it/pop/

La bellissima Nelly Furtado torna, a sorpresa, con un album interamente in spagnolo. Mossa paraculissima. Non che alla cerbiatta stia male un disco latin pop, più che altro è la dinamica della cosa che incuriosisce. Un vero è proprio successore di Loose (il disco del 2006 che l’ha lanciata nello stardom) è infatti già in cantiere, con lo stesso Timbaland dietro la console. In teoria sarà quello il vero ‘nuovo disco’ di Nelly, più vicino ai gusti europei e statunitensi.
Questo invece è un grandissimo ‘gancio’ a una fetta di pubblico sterminata, e forse ultimo baluardo nel comprare dischi originali. Gancio paraculo anche perché Nelly è praticamente portoghese…ma canta in spagnolo…con risultati non proprio accademici. Ma questo alla maggior parte di noi italiani passerà di sicuro inosservato.

Rimane un disco fatto con tutti gli stilemi del latin pop (‘Fuerte’ è da manuale) ma con una produzione più fresca di quello che andava una decina di anni fa con i vari Iglesias, Ricky Martin e J.Lo. La chitarrina spagnoleggiante non manca mai, insomma. Parte a razzo con il primo singolo, per un attimo si affievolisce troppo, ma poi si attesta su livelli ritmici decenti. Oltre all’opener, rimane in testa  ‘Bajo Otra Luz’ (che sarà di sicuro un singolo) ma il resto è proprio al minimo sindacale, con una miriade di ospiti latini a noi sconosciuti ad aiutarla a tenere su la baracca. Prova diverse varianti del genere (pure quella simil sinfonica con ‘Silencio’) ma è tutto davvero troppo prevedibile.  In definitiva: evitabile.

Marco Brambilla

Condividi.